Team K Landtag
Team K
Advertisement
Advertisement
Landtag

“Ötzi resti in centro”

Il Team K prende posizione sul futuro del Museo archeologico di Bolzano: "Sul Virgolo favorisce solo il Waltherpark, perché la Giunta provinciale continua a tentennare?".
Advertisement
Salto Plus

Liebe/r Leser/in,

dieser Artikel befindet sich im salto.archiv!

Abonniere salto.bz und erhalte den vollen Zugang auf etablierten kritischen Journalismus.

Wir arbeiten hart für eine informierte Gesellschaft und müssen diese Leistung finanziell stemmen. Unsere redaktionellen Inhalte wollen wir noch mehr wertschätzen und führen einen neuen Salto-Standard ein.

Redaktionelle Artikel wandern einen Monat nach Veröffentlichung ins salto.archiv. Seit 1.1.2019 ist das Archiv nur mehr unseren Abonnenten zugänglich.

Wir hoffen auf dein Verständnis
Salto.bz

Abo holen

Bereits abonniert? Einfach einloggen!

Unterstütze unabhängigen und kritischen Journalismus und hilf mit, salto.bz langfristig zu sichern! Jetzt ein salto.abo holen.

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

Ötzi
Othmar Seehauser
Advertisement

Kommentare

Bild des Benutzers Massimo Mollica
Massimo Mollica 02.12.2021, 10:31

Il fatto che a livello politico si parli di più del posizionamento della mummia che, per esempio, del traffico o dei costi assurdi degli immobili a Bolzano Bozen, fa riflettere. [A livello provinciale è come parlare tanto dei lupi e poco di altri seri problemi].
Onestamente nell'era della blockchain, del cloud e servizi liquidi non so cosa possa cambiare realmente mettere una mummia in un posto piuttosto che in un altro. Davvero faccio fatica a capire questa guerra di religione. Vorrei capire cosa c'è realmente dentro questa diattriba che interessa pochissimi (e i cittadini di questa città non ne sono stati interpellati).
E sono certo che su SALTO non capirò il vero motivo.

Bild des Benutzers Cri -
Cri - 02.12.2021, 11:36

Si tratta dell’equilibrio del Centro Storico di Bolzano, non di una “mummia”, si tratta del valore creato dai bolzanini da generazioni e del flusso di turisti che andrà spostato per sostenere stakeholders esteri e non più realtà locali. Non è una guerra di religione ma di principi e visione di futuro. Una parte vuole preservare e tutelare, un’altra cementificare e speculare.

Bild des Benutzers Manfred Klotz
Manfred Klotz 02.12.2021, 13:22

Visione alquanto semplicistica la sua. Non conosce il progetto, vero?

Bild des Benutzers Cri -
Cri - 02.12.2021, 15:07

So più di quanto mi serve sapere, grazie. Se per lei preservare la storicità e il verde delle città è semplicistico, direi evviva la semplicità…che io sappia ci vuole più sforzo e coraggio per mantenere il carattere di un posto che cementificare ovunque come se non ci fosse un ieri ed un domani.

Bild des Benutzers Manfred Klotz
Manfred Klotz 02.12.2021, 17:12

Come volevasi dimostrare, non conosce il progetto e a questo punto sono convinto neppure il Virgolo. Il suo accenno alla "storicità" e alla "preservazione del verde" è fuori luogo. Guardi che non è obbligatorio commentare.

Bild des Benutzers Cri -
Cri - 02.12.2021, 18:41

Mi riferivo alla preservazione del Centro storico di Bolzano e al verde del Virgolo, nemmeno lei è obbligato a commentare. Non posso spiegarle concetti a lungo termine se si ferma solo sul progetto, intorno al progetto ci sono delle dinamiche e conseguenze che difficilmente le faranno vedere in Powerpoint alle serate di presentazione. Promuovi quello che vuole ma cerchi di accettare anche il fatto che non tutti sono abbagliati dal cemento di Benko, soprattutto dopo il lago di acqua potabile in Pzza Walther…Saluti

Bild des Benutzers Manfred Klotz
Manfred Klotz 03.12.2021, 07:30

Il centro storico non risentirà del progetto, qualora venisse implementato, ma il progetto darà una svolta a una zona attualmente persa per il tessuto urbano. Conosco il Virgolo come le mie tasche, dato che da giovane era, in un certo senso, il mio parco divertimenti. Ora è una discarica a due passi dal centro altroché "verde". L'impatto del cemento sarà comunque minimo, dato che l'intenzione è di spostare cubatura sotto terra.
Del resto da 20 anni il commercio del centro storico ha goduto del museo come calamita, senza farsi parte attiva per la promozione. Solo per questo motivo assistiamo a una levata di scudi, non perché dietro il diniego ci fosse un ragionamento di stampo culturale/urbanistico. Ma non è compito della comunità convogliare i flussi turistici verso le attività del centro. Il centro dovrà reinventarsi, le possibilità ci sono.

Bild des Benutzers Cri -
Cri - 03.12.2021, 22:29

Non è nemmeno compito della comunità regalare beni comuni a gruppi esteri che alla prima difficoltà licenziano in blocco (in Germania c’erano proteste contro questa gente). Inoltre, le faccio anche presente che il buon signore che vuole “salvare il Virgolo, Bolzano e l’Universo” è indagato per corruzione a Vienna…di nuovo.

In base a quale studio sa dire che i due progetti della Signa, strettamente collegati, non influenzeranno negativamente sulla vivibilità e l’equilibrio del Centro Storico? Posso immaginare la risposta :-)).

Era lei a raccontare sui social che addirittura l’80% della cubatura è prevista nella roccia? Le farebbe così tanto piacere vedere il suo ex parco divertimento trasformarsi in un blocco di cemento?

Interessante come critica i commercianti locali che pagano tasse quindi contribuiscono al benessere della comunità come ogni altro bolzanino…dice che è bolzanino…è sicuro?

Bild des Benutzers Manfred Klotz
Manfred Klotz 04.12.2021, 07:48

Ognuno ha diritto alle sue opinioni, ma anche un'opinione dovrebbe essere basata su ragionamenti seri. I suoi non lo sono. È solo bava alla bocca. La invito a informarsi meglio sul progetto e soprattutto a ripercorrere la storia del Virgolo. Nonostante fosse stato nominato un "delegato" comunale per elaborare un piano di recupero (il dott. Rudi Benedikter), in 20 anni non si è prodotto nulla se non un canovaccio di massima su come rivitalizzare la collina. Canovaccio, guarda caso, ripreso in larga parte dal progetto. Quindi, se lo diceva il delegato comunale andava bene, se lo dice un'impresa, che ovviamente vorrà anche guadagnarci e avrà fatto i suoi conti, non va bene. Le sembra serio? O forse non conosce neppure le linee guida di Benedikter?
In base a quale studio lei sostiene che i due progetti avranno ripercussioni negative sul centro? Ciò che già adesso si può dire, al netto delle difficoltà, comunque temporanee, causate dal cantiere, che una zona che fino a un anno fa era sempre stata definita come ricettacolo di loschi figuri, come Bronx di Bolzano, alla fine ne guadagnerà, perché certi personaggi evitano la luce. Per dirla in modo un po' poetico. E scusi se è poco.
Se scrivo che la maggior parte delle strutture finirà sotto terra, significa appunto che il Virgolo NON verrà trasformato in un blocco di cemento. Non è difficile da comprendere.
Per quanto riguarda i commercianti del centro che comunque in buona parte non lo sono più, perché affittano solo i locali a grandi catene, snaturando peraltro ciò che il centro, soprattutto i Portici, un tempo erano, le ricordo il referendum sul progetto Benko di qualche anno fa. Sottolinea in modo assai esplicito come la pensa la stragrande maggioranza della cittadinanza in merito all'iniziativa privata. Indovini un po' perché i commercianti del centro caldeggiano la soluzione ex-INA o comunque qualsiasi soluzione che non si discosti notevolmente dalla posizione attuale. Per quanto riguarda l'assurdo ragionamento dei "commercianti locali che pagano le tasse" le faccio notare che qualsiasi attività in loco è soggetta al pagamento di tasse.
Comunque di "regalare" nell'ambito di un PPP non se ne parla, evidentemente è un po' confuso.

Bild des Benutzers Ludwig Thoma
Ludwig Thoma 04.12.2021, 11:01

Es gibt genügend Studien die zeigen, dass eine konzentrierte Erweiterung der Detailhandelsfläche <10% einen Einfluss auf den Bestand in den Innenstädten hat. Auch die "loschi figuri" verschwinden nicht, in dem man ein Viertel aufwertet. Sie gehen einfach anderswo hin (im konkreten Fall von einem Büroviertel vermutlich in ein Wohnviertel).

Bild des Benutzers Ludwig Thoma
Ludwig Thoma 04.12.2021, 11:05

>10% sollte es natürlich heißen.

Bild des Benutzers Cri -
Cri - 04.12.2021, 18:43

Tra le idee di Benedikter e quel blocco di cemento c’è un abisso. La lascio con la sua visione idilliaca del cemento “necessario, invisibile, inoffensivo, salvavita”e che altro siete ancora disposti a raccontare.

Se tutto fosse utile e regolare non avreste bisogno di attaccare gli imprenditori locali e far pressione per portare nella propria bottega Ötzi, il Museo Naturale, 2 etti di prosciutto e chi sa che altro chiederete ancora.

Riguardo le tasse sono certa che lei abbia capito a cosa mi riferivo, un conto è avere l’attività in loco e sostenere la propria comunità un’altro avere…beh si guardi i reportage dei media austriaci sulla Signa, non ho tempo per farle riassunti e onestamente il discorso inizia anche ad annoiarmi.

La saluto

Bild des Benutzers Ludwig Thoma
Ludwig Thoma 03.12.2021, 23:29

Der Franceschini könnte einen Artikel schreiben, wie es ein Salto Kommentar in die Werbebroschüre von Benko geschafft hat

Bild des Benutzers alfred frei
alfred frei 02.12.2021, 10:39

Oggi l'ex-cancelliere austriaco Kurz esce di scena, Benko trova un amico in meno e il "potere contrattuale" di Hager da noi un ostacolo in più; forse Ötzi sarà più libero di trovarsi un posto vicino ai cittadini, o no ?

Bild des Benutzers Alberto Stenico
Alberto Stenico 02.12.2021, 23:59

Caro Alfred, se Benko è il "demonio", allora avanti con altre proposte alternative da Comune e/o Provincia e/o imprenditori locali. Pregasi allegare anche un piano economico di finanziamento e un calendario dei progetti.

Bild des Benutzers alfred frei
alfred frei 03.12.2021, 16:29

Caro Alberto, ultime notizie sul “demonio” > https://www.handelsblatt.com/unternehmen/handel-konsumgueter/korruptions.... Per una proposta alternativa > vedi "Bellaria" di Rudolf Benedikter.

Bild des Benutzers Alberto Stenico
Alberto Stenico 03.12.2021, 21:33

Caro Alfred, della proposta "Bellaria" mi manca il piano economico, me lo puoi procurare tu, per favore?

Bild des Benutzers Cri -
Cri - 04.12.2021, 18:55

Si tratta di 6 milioni, sono certa che finita la crisi pandemica il Comune ce la farà a trovare una somma del genere, in fondo non è mica obbligatorio realizzare il progetto adesso, subito.

Bild des Benutzers Herta Abram
Herta Abram 05.12.2021, 10:20

CRI, für viele Bozener Bürger -ich zähle mich dazu, ist das Virglgebiet, nicht mit rein materiellem - wirtschaftlichen Wert berechenbar.
Der übergroße Mehrwert, des Virgel liegt in seiner Naturbelassenheit.
Mit oder ohne Geld soll für die Zukunft des Virgl gelten:
- zuerst kommt die Natur,(- schützen, pflegen, bewahren und so unseren Nachkommen übergeben)
- dann die Gesellschaft, also die Menschen die in Bozen leben,
- und dann erst kurzsichtige, materielle Gewinne Einzelner.

Bild des Benutzers Cri -
Cri - 05.12.2021, 11:12

Herta l’importo si riferiva alla realizzazione del progetto Bellaria proposto recentemente da Rudi Benedikter, ho trovato vari articoli in cui si stimava ci fosse bisogno di ca 15 milioni funivia incl. Certamente il valore che il Virgolo ha per i bolzanini è inestimabile, peccato che siano in pochi a difenderlo…

Advertisement
Advertisement
Advertisement