Werbung
Meteo
Scendono le temperature in Alto Adige, prevista nevicata nella notte, dice il meteorologo Peterlin. A Bolzano aggiunti 20 posti letto per i senza fissa dimora.
Werbung

Cadono i primi fiocchi di neve in Alto Adige. “Nulla di strano, ma in questo inverno è comunque una notizia: Al Brennero sta nevicando (da stamattina, ndr)”, annuncia il meteorologo della Provincia Dieter Peterlin in un post su Facebook ripreso anche dal quotidiano La Repubblica.

neve al Brennero
Neve al Brennero, foto: A22

 

Nelle prossime ore (nel corso della notte, fra mercoledì 4 e giovedì 5 gennaio), aggiorna poi le informazioni Peterlin, dovrebbe arrivare una nevicata più abbondante in alcune zone della Provincia. Seguirà un’ondata di freddo causata da un forte vento proveniente da Nord che porterà un’aria polare su tutto il territorio altoatesino. In quota le temperature scenderanno bruscamente fino a meno 25 gradi, anche nelle valli giungerà il freddo, portando un gelo persistente specialmente in aree come la Val Pusteria e l’Alta Val d’Isarco.

A Bolzano - scrive Peterlin - si registreranno temperature di pochi gradi sopra lo zero. Il freddo durerà 3 giorni, poi da domenica l’aria si farà più tiepida. Proprio a causa dell’abbassamento delle temperature stamane la giunta comunale di Bolzano ha deciso di ampliare di ulteriori 20 posti letto la disponibilità nell’ambito dei servizi legati all’emergenza freddo per i senza fissa dimora all’interno delle strutture di sua pertinenza, portando così a 120 il numero complessivo di posti letto a disposizione per far fronte alle richieste in tal senso. 

Werbung

Kommentare

Bild des Benutzers Max Benedikter

Trento ha 200 posti freddo...

Bild des Benutzers Max Benedikter

Emergenza freddo al completo! 13 persone in lista d'attesa! 6 ragazzi anche questa sera in chiesa evangelica di Bolzano. Tutta gente che è arrivata anche 2-3 giorni fa.

Werbung