Tractor sprying
free images
Advertisement
Advertisement
Democrazia Diretta

Referendum abolizione pesticidi

Svizzera - referendum il 13 giugno
Community-Beitrag von roberto paiarola05.04.2021
Bild des Benutzers roberto paiarola
Advertisement

Il prossimo 13 giugno 2021, si terrà nella vicina Svizzera una domenica di democrazia diretta.  I cittadini elvetici potranno votare su alcuni quesiti referendari fra i quali spicca per importanza rivoluzionaria quello sul divieto di pesticidi sintetici in agricoltura.

In concreto, i promotori del referendum, puntano ad inserire in un testo di legge un articolo che prevede il divieto di utilizzare pesticidi sintetici nella produzione agricola, nella trasformazione dei prodotti agricoli e nella cura del suolo e del paesaggio. Viene inoltre vietata l’importazione di prodotti alimentari contenenti pesticidi sintetici. Per la piena attuazione della norma è previsto un periodo transitorio di 10 anni.

Sarà molto interessante osservare quali argomentazioni verranno presentate dalle grosse aziende contrarie al divieto. Mentre i piccoli produttori paiono essere favorevoli all’iniziativa.

Molti articoli che ho letto sull’argomento fanno riferimento al referendum di Malles.

Advertisement
Advertisement

Kommentare

Bild des Benutzers Christian I
Christian I 10.04.2021, 10:24

In attesa della performance di Bayer-Monsanto mi preparo giá i popcorn... ne vedremo delle "belle"!
La mia massima solidarietá e sostegno va ai produttori che hanno visioni per il futuro, che hanno il coraggio di seguire nuove vie, di sperimentare nuove tecniche in sintonia con l'ambiente, magari anche sbagliando, ma almeno avranno avuto il coraggio di farlo!

Bild des Benutzers roberto paiarola
roberto paiarola 12.04.2021, 19:30

La presa di posizione governativa è stata pubblicata oggi (www.admin.ch) e raccomanda di votare "no" alla domanda che figura sulla scheda:
"Volete accettare l’iniziativa popolare «Per una Svizzera senza pesticidi sintetici?
Le argomentazioni sono: "Per il Consiglio federale e il Parlamento il divieto richiesto è eccessivo. Esso limiterebbe l’approvvigionamento di derrate alimentari svizzere e la scelta di derrate alimentari importate. Nell’ambito della produzione le norme igieniche sarebbero più difficili da rispettare. Il divieto violerebbe inoltre accordi commerciali internazionali."
Invece il Comitato d'iniziativa invita a votare si : "Per il comitato d’iniziativa i pesticidi sintetici sono sostanze chimiche molto tossiche che contaminano i fiumi, l’acqua potabile e le derrate alimentari e sono nocive per la salute. La procedura per la loro omologazione in Svizzera sarebbe troppo lassista e causerebbe la contaminazione dell’acqua potabile. Lo scopo dell’iniziativa è liberare la Svizzera da questi veleni."

Advertisement
Advertisement
Advertisement