ABD

Il presidente della società di gestione ABD Otmar Michaeler

Advertisement
Advertisement
Aeroporto

“A scatola chiusa”

Il presidente di ABD Michaeler spiega perché l’aeroporto è una struttura importante per l’Alto Adige. Gli ambientalisti insorgono: “Diffondono informazioni incomplete”.
Von
Bild des Benutzers Sarah Franzosini
Sarah Franzosini08.04.2016
Advertisement
Salto Plus

Liebe/r Leser/in,

dieser Artikel befindet sich im salto.archiv!

Abonniere salto.bz und erhalte den vollen Zugang auf etablierten kritischen Journalismus.

Wir arbeiten hart für eine informierte Gesellschaft und müssen diese Leistung finanziell stemmen. Unsere redaktionellen Inhalte wollen wir noch mehr wertschätzen und führen einen neuen Salto-Standard ein.

Redaktionelle Artikel wandern einen Monat nach Veröffentlichung ins salto.archiv. Seit 1.1.2019 ist das Archiv nur mehr unseren Abonnenten zugänglich.

Wir hoffen auf dein Verständnis
Salto.bz

Abo holen

Bereits abonniert? Einfach einloggen!

Wir von salto.bz arbeiten auch in der aktuellen Krise voll weiter, um Informationen und Analysen zu liefern sowie Hintergründe zu beleuchten – unabhängig und kritisch. Unterstützen Sie uns dabei und holen Sie sich jetzt ein Abo, um salto.bz langfristig zu sichern!

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

Advertisement

Kommentar schreiben

Kommentare

Bild des Benutzers Michela Dalla L.
Michela Dalla L. 08.04.2016, 20:00
Solo cinque euro all anno per cittadino... Inquinamento acustico insignificante ed ambientale irrilevante... complimenti per la considerazione che avete di noi cittadini. Oramai avete perso ogni credibilità.
Bild des Benutzers Alessandro Zuech
Alessandro Zuech 08.04.2016, 22:09
240€ a testa i soldi buttati via da ogni altoatesino fino ad ora (120M€ in totale) in epoca di austerity. Un nuovo progetto ancor più megalomane in grado di incidere, se va bene, su di un aumento netto massimo pari all'1% della quota turistica. Un'area di rumore a livelli molto elevati che parte dal quartiere di Don Bosco a Bolzano e finisce a Laives. La zona più densamente popolata della provincia tutta intorno che con A22, inceneritore, aeroporto, ferrovia e zone industriali che guadagna la medaglia al valore di cassonetto provinciale. Voli low cost per i residenti inesistenti. Sarebbe questa la pianificazione per il futuro e l'innovazione?
Bild des Benutzers massimo guariento
massimo guariento 09.04.2016, 01:18
Gentile sig. Michaeler forse prima di parlare di impatto ambientale dovrebbe attendere che il Comitato VIA dica la sua, visto che lo studio di screening diceva quello che dice Lei, ma che il Comitato VIA la pensa in modo opposto. http://www.provinz.bz.it/service/resdownload.aspx?source=VIA-UVP&ID=2FCDE333EE1194A2E050007F01005C46
Bild des Benutzers Oscar Ferrari
Oscar Ferrari 09.04.2016, 08:27
poniamo il caso di una vittoria del SI al referendum e un risultato negativo della VIA. Ha più valore la salute dei cittadini o la loro volontà "direttamente democratica"?
Bild des Benutzers nel mondo volo libero
nel mondo volo libero 09.04.2016, 13:19
Lei rispecchia quella classe imprenditoriale altoatesina che vuol fare il "Marchionne" della situazione con i soldi delgli altri. Lei, che è riconosciuto quale imprenditore di successo con 1.800 e passa dipendenti, potrebbe cogliere l'occasione di subentare come privato e portare a casa SUA tutti quei profitti che tanto paventa.... Poi, sul fatto che possano cambiare i comandanti e gli obiettivi dell'aeroporto.... ben venga perchè Lei e "gli altri" avete dimostrato nel tempo di essere incapaci e lo sarete pure nel futuro.... perchè comunque vada farete un buco nel..... bilancio provinciale.... Eviti di fare un altra figuraccia ... Lei e gli altri.....
Advertisement
Advertisement
Advertisement