herrengarten_c_rene_riller.jpg
Renè Riller
Advertisement
Advertisement
Musei gratuiti

Giornata Internazionale Musei

Alla scoperta dei programmi speciali di 50 musei e collezioni dell’Alto Adige.
Advertisement

L’Alto Adige ha un patrimonio culturale vasto, dal periodo preistorico al presente, conservato e raccontato da decine di musei, collezioni e luoghi espositivi.

Domenica 15 maggio, in occasione della Giornata internazionale dei Musei, 50 musei e luoghi espositivi altoatesini presentano programmi speciali e ingresso gratuito, con eventi per famiglie e proposte per tutte le età. Alcuni esempi:

-Museo “Ora et labora” all’interno dell’abbazia di Marienberg a Malles si racconta ai visitatori attraverso un viaggio nel tempo dalla cantina romanica al chiostro;
-Museo Forte di Fortezza si potrà unire la cultura a del buon cibo, degustando un brunch sulle note di Kasita Kanto;
-Ai 7 Giardini Kränzelhof dodici artiste e artisti altoatesini esporranno opere ispirate al tema della luce;
-Museo provinciale del vino a Caldaro si riscopriranno gli usi e costumi contadini legati alla viticoltura, mentre nel vigneto adiacente sarà esposta una collezione di trattori vintage; 
-Museo provinciale delle Miniere di Cadipietra nel centro storico del paese, unico nel suo aspetto per gli edifici di colore rosso, ci accompagnerà in una visita guidata alla mostra permanente con un racconto sulle origini del luogo e dell’attività mineraria della Valle Aurina;
-Museo della Farmacia di Bressanone, che per l’occasione festeggia 20 anni di attività museale, metterà in scena una originale raccolta dei più strani oggetti esposti nelle sue mostre temporanee;
-Museo Civico di Chiusa nell’ex Convento dei Cappuccini, fondato della regina di Spagna Maria Anna, si potrà ammirare il Tesoro di Loreto, preziosi pezzi unici di provenienza europea, e presenterà la mostra temporanea di Karl Gasser “Chiusa e dintorni”.


Museo Provinciale Miniere, Steinhaus. Credit: Alan Bianchi

Ideata nel 1977 dal Consiglio Internazionale dei Musei (ICOM), la Giornata internazionale dei musei ha l’obiettivo di valorizzare l’importanza dei musei per la società.
Il motto scelto per celebrare la giornata 2022 è: La forza dei musei.
Incomparabili luoghi di scoperta, narratori del passato e del presente, i musei hanno la forza di aprire le menti delle persone verso nuove idee per costruire un futuro migliore, ad esempio attraverso l’attuazione dello sviluppo sostenibile, l’accessibilità dei contenuti grazie all’innovazione digitale e la costruzione della comunità con l’educazione culturale.

Info e programma su www.provincia.bz.it/giornatamusei.

Unterstütze unabhängigen und kritischen Journalismus und hilf mit, salto.bz langfristig zu sichern! Jetzt ein salto.abo holen.

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

museion-bolzano-icom-day.jpg
© Luca Meneghel
museion_bozen_kruegerpardeller.jpg
Foto: Krüger Pardeller
Salto Afternoon

Lange Museumsnacht

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement