Vaccini, Bolzano
Othmar Seehauser
Advertisement
Advertisement
Vaccinazione

Pfizer per tutti

A partire dalle ore 12.00 di oggi (13 ottobre) sanitari, over 60 e soggetti fragili potranno prenotare l'appuntamento per la somministrazione della terza dose vaccinale.
Advertisement

Dopo l’ok del Ministero, il quale ha aperto alla somministrazione della terza vaccinazione per nuove categorie, a partire da oggi, mercoledì 13 ottobre, il personale sanitario, le persone over 60 e coloro affette da particolari patologie, i cosiddetti "soggetti fragili" potranno prenotare l’appuntamento per l’inoculazione della cosiddetta dose “Booster”, a condizione però che siano passati almeno sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale.
Per i richiami verrà utilizzato il vaccino Pfizer dell’azienda farmaceutica BioNTech. La decisione è stata presa, fanno sapere dall’Azienda Sanitaria dell'Alto Adige, in accordanza con le indicazioni scientifiche e le conseguenti circolari del Ministero della Salute. 

Soggetti fragili

Le patologie per cui è stato ritenuto necessario aprire alla dose aggiuntiva sono le seguenti:

• Diabete
• Emoglobinopatie
• Epatopatie croniche
• Malattie croniche dell’apparato cardio-circolatorio
• Malattie croniche dell’apparato respiratorio
• Obesità
• Malattie neurologiche
• Fibrosi cistica
• Patologie cerebrovascolari
• Sindrome di Down
• Disabilità grave ai sensi della Legge 104/98, Art. 3, comma 3
 

Over 60

Tutte le persone, indipendentemente dal loro stato di salute, che hanno compiuto almeno il 60esimo anni di età potranno essere vaccinate con la terza dose e sempre a condizione che siano passati almeno sei mesi dalla seconda


Collaboratori in ambito sanitario

Da oggi il richiamo sarà disponibile anche per le lavoratrici e il lavoratori che operano in ambito sanitario, nello specifico:

  • Operatori sanitari
  • Collaboratori in strutture RSA
  • Personale di laboratorio
  • Studentesse e studenti in ambito sanitario
  • Volontari nel settore della Sanità
  • Operatori non sanitari di strutture socio-sanitarie, semi-residenziali e residenziali

Gli appuntamenti per la vaccinazione, se somministrata all’interno dei centri vaccinali, possono essere prenotati online su https://sanibook.sabes.it/.  
Il richiamo potrà tuttavia essere fatto anche senza prenotazione durante gli appuntamenti dedicati (consultabili QUI) oppure a bordo di un Vaxbus.

 

Per tutte le informazioni, è possibile chiamare il numero verde 800 751 751.

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement