Advertisement
Advertisement
Freiheitliche

La decadenza è cominciata?

Ci sono momenti storici nei quali anche un "vibratore" può rivelarsi decisivo. Momenti di svolta, annunciati da episodi simbolici, dopo i quali tutto comincia a sfaldarsi.
Von
Bild des Benutzers Gabriele Di Luca
Gabriele Di Luca15.03.2014
Advertisement
Salto Plus

Liebe/r Leser/in,

dieser Artikel befindet sich im salto.archiv!

Abonniere salto.bz und erhalte den vollen Zugang auf etablierten kritischen Journalismus.

Wir arbeiten hart für eine informierte Gesellschaft und müssen diese Leistung finanziell stemmen. Unsere redaktionellen Inhalte wollen wir noch mehr wertschätzen und führen einen neuen Salto-Standard ein.

Redaktionelle Artikel wandern einen Monat nach Veröffentlichung ins salto.archiv. Seit 1.1.2019 ist das Archiv nur mehr unseren Abonnenten zugänglich.

Wir hoffen auf dein Verständnis
Salto.bz

Abo holen

Bereits abonniert? Einfach einloggen!

Unterstütze unabhängigen und kritischen Journalismus und hilf mit, salto.bz langfristig zu sichern! Jetzt ein salto.abo holen.

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...


Gabriele Di Luca

Advertisement

Kommentare

Bild des Benutzers Alfonse Zanardi
Alfonse Zanardi 15.03.2014, 21:38
Secondo me l'aspetto più umoristico della vicenda é il fatto che nel riscontro mediatico internazionale i "cari amici" dei Freiheitlichen siano sempre etichettati come "tipici politici italiani" che per loro costituisce ingiuria. Strafe muss sein.
Bild des Benutzers Adriana Mise
Adriana Mise 23.03.2014, 17:37
sembra più indirizzata sugli italiani: almeno per quanto riguarda gli altoatesini. Che, grazie a Dio o per fortuna che sia, non si sono mai sognati di votare l'equivalente italofono di "gentaccia"come i Freiheitlichen con percentuali similbulgare del genere.
Bild des Benutzers Johann Gruber
Johann Gruber 23.03.2014, 16:05
Veramente, l'inesorabile discesa di quelli della f maiuscola il sottoscritto l'aveva pronosticata già nell'ormai lontano 2008 (leggere http://wp.me/pdCW4-2W ). Del resto, i c.d. Freiheitlichen (cosiddetti, giacché quel "partito" ed i suoi adepti sono tutto fuorché "liberali") sono pieni di contraddizioni (il "baby-pensionato" Leitner che dice di lottare contro i privilegi, la "ex-alcolizzata" Mair che si permette di inveire contro ebrei e stranieri, ecc. ecc.) al punto che c'è solo da meravigliarsi come nel recente passato siano riusciti a prendere tanti voti; o meglio, visti i connotati dello scandalo delle pensioni, da meravigliarsi non rimane neanche tanto.
Bild des Benutzers NICOLA CAMILLO MENNA
NICOLA CAMILLO MENNA 07.05.2014, 20:26
Macché decadenza e interesse mediatico nazionale e internazionale! Lo spessore dato alla vicenda non è altro che il risultato di una mentalità localistica forgiata sulla morale religiosa che, ahimè, imbriglia la forza oscura del sesso a cui non si può rimanere indifferenti.
Advertisement
Advertisement
Advertisement