Advertisement
Riconoscimenti

5 vele al Trentino-Alto Adige

Tre località lacustri regionali premiate da Legambiente e Touring Club. Il podio: Molveno, Fiè e Monticolo.
Advertisement

Sono abituati al podio i laghi del Trentino-Alto Adige. Anche quest'anno nella classifica dei comprensori lacustri che hanno ottenuto il massimo riconoscimento, ovvero cinque vele (6 in tutto quest’anno), svetta al primo posto il Lago di Molveno (Tn), subito dietro quelli di Fiè (Bz) e di Monticolo (Bz). Seguono in graduatoria il Lago del Mis in Veneto, il Lago dell’Accesa (Toscana) e il lago di Avigliana Grande (in Piemonte). Oggi (15 giugno) Legambiente e Touring Club Italiano hanno presentato la guida annuale “Il mare più bello 2018” che racconta 44 tra le più suggestive zone balneari del nostro Paese e una serie di località lacustri.

Sono 17 i comprensori marini che hanno ottenuto il riconoscimento delle cinque vele con la Sardegna in testa, partendo dalle Terre della Baronia di Posada, poi la Sicilia con 4 comprensori e due in Puglia, così come in Campania e Toscana. Infine un comprensorio a 5 vele va alla Liguria e la Basilicata. In totale i comprensori turistici marini raccolti nel volume sono 96 e 40 quelli lacustri e sono stati individuati sulla base dei dati raccolti da Legambiente sulle caratteristiche delle qualità ambientali e di quelle dei servizi ricettivi: uso del suolo, degrado del paesaggio e biodiversità, attività turistiche; stato delle aree costiere; mobilità; energia; acqua e depurazione; rifiuti; iniziative per la sostenibilità; sicurezza alimentare e produzioni tipiche; mare, spiagge ed entroterra, struttura sociale e sanitaria.  

 

Advertisement

Bitte melden Sie sich an, um Kommentare zu verfassen.

Advertisement

Meistkommentiert

Gesellschaft
39
Gesellschaft
22
Gesellschaft
20

Meistgelesen

Gesellschaft
20
Gesellschaft
2
Politik
71
Wirtschaft
4
Chronik

Mach mit!

Registrieren oder Anmelden