foto_hilpold_mur_corrarati_santa_klimahouse_x_bz_xsalto.jpg
©Fiera Bolzano
Advertisement
Advertisement
Non solo fiera

Klimahouse conquista Bolzano!

Tutti gli eventi da non perdere in città.
Advertisement

Quest’anno Klimahouse spegne quindici candeline e si avvicina così alla maggiore età. Come tutti gli adolescenti è piena di curiosità e di voglia di cambiamento: per l’edizione 2020 ha deciso di spalancare le porte del padiglione fieristico per coinvolgere con numerose iniziative la sua città, Bolzano.

Il nuovo claim “Costruire bene. Vivere bene” d’altronde parla proprio (anche) di questo: la sostenibilità, l’attenzione all’ambiente, la centralità dell’uomo sono temi che non interessano solo l’edilizia, ma più in generale un modus vivendi che tutti dobbiamo cercare di fare nostro. Ed estenderlo a tutti gli ambiti della quotidianità, dal lavoro fino al tempo libero.

kli20_key_visual_1_web_small.jpg
©Fiera Bolzano

 

Voglia di shopping? Fame compulsiva? Semplice desiderio di fare due passi in centro? “Klimahouse x BZ” soddisferà anche questa esigenza. L’iniziativa, nuova di zecca, è realizzata in collaborazione con importanti partner privati e istituzionali quali il Comune di Bolzano, la Libera Università di Bolzano, le Associazioni di categoria hds, hgv, Confesercenti, BZHEARTBEAT, nonché l’Azienda di Soggiorno. Ad essere coinvolti 14 tra ristoranti, alberghi e bar e 7 negozi del centro città che, dal 22 al 25 gennaio, proporranno menù a km0, o di filiera corta, e soprattutto si impegneranno a non usare posate, bottiglie o sacchetti in plastica. Si sa che anche l’occhio vuole la sua parte e quindi, per rendersi riconoscibili, le attività che aderiranno al progetto allestiranno le loro vetrine attorno al tema “For a better Future - Save our Planet”.
 

klixbz_pieghevolia4_2.jpg
©Fiera Bolzano


 

Rimanendo sempre in città, un altro luogo fondamentale sarà la Libera Università di Bolzano che, oltre ad ospitare i ragazzi - provenienti da tutta Italia - dell’hackathon “Onda Z@Klimahouse2020”, accoglierà un importante convegno dal titolo “Emergenza climatica: cosa succede in Alto Adige?”. L’appuntamento è per mercoledì 22 gennaio: l’obiettivo è quello di sensibilizzare la cittadinanza sui temi ambientali e sui cambiamenti climatici grazie agli interventi di esperti locali, rappresentanti di enti di ricerca e relatori di spicco come il Presidente della Società Meteorologica Italiana, Luca Mercalli.

Avvicinandosi invece al quartiere fieristico, dopo due edizioni di successo, ritorna “Isola Ursa”, un progetto che nasce dalla collaborazione tra Fiera Bolzano e URSA Italia, azienda leader nel campo dell’isolamento acustico e termico. Anche quest’anno Piazza Fiera si trasformerà in un vero e proprio centro di aggregazione per studenti, insegnanti e professionisti interessati a diventare persone (più) consapevoli in materia ambientale. All’interno dell’Isola si potranno ascoltare esperti e divulgatori, vedere video e sviluppare dibattiti costruttivi. Ci sarà inoltre uno spazio Media dove poter fare interviste, trasmettere dirette radiofoniche e condividere contenuti sui social.

Se siete ancora indecisi sugli interventi da mettere in atto sulla vostra abitazione o se non avete ancora le idee chiare su come risanare in maniera efficiente il posto in cui vivete, fate un salto presso lo stand dell’Agenzia CasaClima. Tutti i giorni consulenti specializzati saranno a disposizione per rispondere– gratuitamente - a tutte le domande sull'efficienza energetica degli edifici e sulle ristrutturazioni.

Per passare poi dalla teoria alla pratica, i Tours “Living Experience” organizzati dalla Fondazione Architettura Alto Adige faranno pendere l’ago della bilancia dalla parte della sostenibilità. Guidati da professionisti qualificati e accolti direttamente dai proprietari delle CaseClima avrete la possibilità di godere dei benefici delle nuove soluzioni architettoniche realizzate attraverso l’uso di materiali ecologici, impiantistica a basso consumo energetico e tecnologie “smart” di ultima generazione. 
Dopo aver ascoltato le testimonianze dirette dei proprietari di questi edifici certificati non vedrete l’ora di mettervi all’opera per trasformare anche la vostra casa in un’oasi di benessere! Potete prenotare comodamente online il vostro ticket a questo link: https://www.fierabolzano.it/klimahouse/fuorifiera.htm

Last but not least! Acquistando il biglietto d’ingresso online potrete venire in Fiera viaggiando gratuitamente su autobus, treno e funivia, contribuendo così concretamente alla riduzione delle emissioni di CO2 e del volume di traffico. L’ambiente vi ringrazierà.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement