Advertisement
BUONA LA PRIMA

INUTIL-MENTE: PARLIAMO DI CULTURA

Al via una rassegna letteraria che mira a focalizzarsi sull'utilitù dei saperi inutili
Advertisement

Venerdì 16 Novembre è iniziata la rassegna letteraria Inutil/Mente, un insieme di incontri con letterati scrittori e artisti organizzata da CORTO CIRCUITO e COOLtour, con il sostegno dell'Ufficio delle Politiche giovanili della Ripartizione Italiana della Provincia di Bolzano.

La rassegna, curata da Alex Piovan, ha visto il suo primo incontro svolgersi all’interno del foyer del teatro Cristallo. La serata si è aperta con alcuni estratti del libro L’utilità dell’inutile, edito da Bompiani, di Nuccio Ordine, professore ordinario di letteratura italiana presso l’Università della Calabria. La lettrice Diletta La Rosa ha esposto al folto pubblico del foyer le teorie di Ordine, e durante il corso della serata ci si è interrogati su quale posto possa avere al giorno d’oggi, all’interno di un sistema volto all’utile e al materiale, qualcosa che non riesce a portare benefici materiali o monetari diretti come la letteratura o la cultura.

Le letture inoltre sono state accompagnate dai disegni di Valentina Stecchi (Vita da Vignetta) che, su più fogli ha disegnato ciò che sentiva e ciò che ascoltava. Una serata non solo dedicata alle arti figurative e alla letteratura ma anche alla musica, infatti tra una lettura e l’altra Joe Chiericati e Diego Baruffaldi si sono sbizzarriti rispettivamente al pianoforte e al charleston e rullante. Un appuntamento che quindi ha visto non solo molti partecipanti ma anche molti ospiti che hanno contribuito alla buona riuscita della prima serata.

Non ci resta che ringraziare partecipanti e ospiti e ricordare ai nostri lettori che il prossimo appuntamento si terrà il 23 novembre presso l’aula magna del Liceo Carducci alle ore 10 e 30 con il Professore Nuccio Ordine.

 

Daniel Valentini

Advertisement

Bitte melden Sie sich an, um Kommentare zu verfassen.

Advertisement