Deeg, Schweigkofler
Ipes-Wobi
Advertisement
Advertisement
Prati di Gries

Per il grattacielo di legno 75 idee

La risposta dei progettisti al bando sull’edificio Ipes alto 11 piani. Il vincitore entro l’estate. Deeg: “Una sfida tecnica che aiuta ambiente e economia locale”.
Von
Bild des Benutzers Stefano Voltolini
Stefano Voltolini23.01.2020
Advertisement
Salto Plus

Liebe/r Leser/in,

dieser Artikel befindet sich im salto.archiv!

Abonniere salto.bz und erhalte den vollen Zugang auf etablierten kritischen Journalismus.

Wir arbeiten hart für eine informierte Gesellschaft und müssen diese Leistung finanziell stemmen. Unsere redaktionellen Inhalte wollen wir noch mehr wertschätzen und führen einen neuen Salto-Standard ein.

Redaktionelle Artikel wandern einen Monat nach Veröffentlichung ins salto.archiv. Seit 1.1.2019 ist das Archiv nur mehr unseren Abonnenten zugänglich.

Wir hoffen auf dein Verständnis
Salto.bz

Abo holen

Bereits abonniert? Einfach einloggen!

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

14
Ipes
Edilizia pubblica

Un “grattacielo” di legno

Advertisement

Kommentar schreiben

Kommentare

Bild des Benutzers Claudio Della Ratta
Claudio Della Ratta 24.01.2020, 16:55

Negli ultimi anni, il legno, grazie all’innovazione tecnologica, è sempre più utilizzato quale materiale da costruzione per l’architettura sostenibile, a costi oltretutto contenuti.

Nonostante l’affinamento di nuove tecniche costruttive, qualora non vi sia un’adeguata attenzione all’introduzione di prodotti che lo preservino dal degrado, la durabilità rimane però ancora limitata nel tempo.

Qualora non adeguatamente protetto, il legno utilizzato nelle costruzioni presenta in tempi ravvicinati evidenti segni di degrado.

Lo si può facilmente riscontrare nelle componenti esterne in legno delle case IPES di Firmian, ma soprattutto nel complesso in legno edificato a Casanova. O farsi semplicemente indicare dagli inquilini, quanto poco sono durate le pavimentazioni in legno dei balconi delle case IPES di via Resia 50.

Di innegabile positività risulta invece il nuovo asilo a Casanova, costruito interamente in legno, ma ottimamente rivestito anche per meglio proteggerlo dagli eventi atmosferici.

Le costruzioni in legno necessitano pertanto di una progettazione molto dettagliata, a regola d’arte, per poter garantire tutti i benefici di questo materiale ed evitare le criticità finora emerse e sembra sottovalutate.

Advertisement
Advertisement
Advertisement