Container Drusetto
Comune di Bolzano
Advertisement
Advertisement
Bolzano

Container d'artista

La Giunta comunale ha approvato l’“abbellimento artistico” della struttura provvisoria a container all’ex Drusetto, che ospiterà le scuole Ada Negri e Von Aufschnaiter.
Advertisement

Support Salto!

Unterstütze unabhängigen und kritischen Journalismus und hilf mit, salto.bz langfristig zu sichern! Jetzt ein salto.abo holen.

Avrà una firma “artistica” l’edificio prefabbricato in viale Trieste a Bolzano che a partire dall’autunno, con il nuovo anno scolastico, ospiterà provvisoriamente prima le scuole medie in lingua italiana “Ada Negri” e poi a ruota gli alunni delle medie in lingua tedesca “Von Aufschnaiter”. Per entrambi gli edifici scolastici, infatti, è previsto un importante piano di ristrutturazione e ampliamento. La scuola di rotazione a container è già in fase di realizzazione nell’area verde nota come “zona sportiva Drusetto”, dietro al Palamazzali di viale Trieste. Nel frattempo, la Giunta comunale ha approvato nella seduta di ieri (23 gennaio) la realizzazione del progetto dell'artista Manfred Alois Mayr per l'abbellimento estetico dei container. L’intervento non prevede oneri a carico dell'amministrazione comunale.

 

La struttura

 

Il progetto prevede la realizzazione di un edificio a due piani formato da un corpo di ingresso che fungerà da accoglienza e che porterà sia ai container al piano terra, che al primo piano attraverso una scala. Nei container vi saranno le aule e tutti gli ambienti scolastici di servizio. Sono previste 14 aule (formate da 4 container ciascuna) e 5 laboratori (con altri 4 container) cui si aggiungono i locali tecnici, quelli della dirigenza e la biblioteca scolastica, il tutto per accogliere un totale di circa 230 alunni e 40 persone “di servizio” tra insegnanti, operatori scolastici e personale di servizio. All’edificio prefabbricato si accederà da due ingressi, uno da viale Trieste attraverso la strada accanto alla ciclabile e un altro dal lato opposto, ovvero dalla ciclabile del lungo Talvera (come accesso solo pedonale e ciclabile.  Nel nuovo areale scolastico provvisorio sono previsti infine degli spazi esterni di ricreazione e 110 posti per bici non coperti. La cubatura realizzata risulterà essere di circa 6.272 m³, per una superficie lorda di circa 940 m².

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

Cento aule container al Drusetto
Salto.bz
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement