Balzarini
Civica per Merano
Advertisement
Advertisement
Merano

“Io alle provinciali? Non lo so”

Dopo vent’anni Giorgio Balzarini (Civica) si dimette dal Consiglio comunale di Merano: "Mi dedicherò al volontariato". Al suo posto entra Andrea Casolari.
Von
Bild des Benutzers Giancarlo Riccio
Giancarlo Riccio15.04.2022
Advertisement
Salto Plus

Liebe/r Leser/in,

dieser Artikel befindet sich im salto.archiv!

Abonniere salto.bz und erhalte den vollen Zugang auf etablierten kritischen Journalismus.

Wir arbeiten hart für eine informierte Gesellschaft und müssen diese Leistung finanziell stemmen. Unsere redaktionellen Inhalte wollen wir noch mehr wertschätzen und führen einen neuen Salto-Standard ein.

Redaktionelle Artikel wandern einen Monat nach Veröffentlichung ins salto.archiv. Seit 1.1.2019 ist das Archiv nur mehr unseren Abonnenten zugänglich.

Wir hoffen auf dein Verständnis
Salto.bz

Abo holen

Bereits abonniert? Einfach einloggen!

Unterstütze unabhängigen und kritischen Journalismus und hilf mit, salto.bz langfristig zu sichern! Jetzt ein salto.abo holen.

Advertisement
Advertisement

Kommentare

Bild des Benutzers Josef Ruffa
Josef Ruffa 15.04.2022, 12:57

Marcare di ottusità il fine settimana di Pasqua è .... interessante.

Bild des Benutzers Martin Daniel
Martin Daniel 15.04.2022, 16:17

Insistere sulla testardaggine di Rösch quale principale causa del commissariamento persino dopo le rivelazioni di Cavagna sul patto fra SVP e civiche appare ancor meno credibile di prima.

Bild des Benutzers Francesco Rosani
Francesco Rosani 16.04.2022, 09:00

Definire "trasparente navigatore" una persona che ricorre a patti segreti tra partiti (come ampiamente acclarato), senza porgli neppure una domanda in merito, apre interrogativi sul significato di trasparenza per l'intervistatore (per quanto riguarda l'intervistato, i Meranesi se ne sono già fatti un'idea a loro spese).

Bild des Benutzers Giancarlo Riccio
Giancarlo Riccio 16.04.2022, 13:22

Salve, le critiche all'intervistatore sono legittime solo a due condizioni. Argomentare queste critiche senza nascondersi dietro un filo d'erba poichè le accuse generiche suonano - quelle sì - di qualunquismo o peggio. In secondo luogo, le critiche strettamente tecniche sulle "domande in merito" sono da me ben accette solo se sono anch'esse motivate.

Bild des Benutzers Francesco Rosani
Francesco Rosani 16.04.2022, 18:15

Eccomi!
Prima domanda: Lei in base a quali considerazioni definisce questo politico "trasparente navigatore" quando è emerso un patto segreto, tenuto nascosto agli elettori, siglato dal suo gruppo con un altro partito?
Seconda domanda: visto che da questo patto segreto è derivata l'esclusione dei Verdi dalla Giunta cittadina, non Le pare che porre una domanda sulla questione a questo politico, nel momento in cui scaricava la responsabilità sui Verdi, sarebbe stato interessante?

Bild des Benutzers Giancarlo Riccio
Giancarlo Riccio 16.04.2022, 20:17

Lei si è candidato con i Verdi. Ma non si è mai, qui, qualificato come avversario politico di Giorgio Balzarini e simpatizzante Verde. Ne aveva il dovere, non solo deontologico, ma lo ha disatteso. Perchè?
Per quanto riguarda le sue due domande, constato due cose. La prima è che lei non ritiene le lettrici e i lettori di Salto.bz degni di conoscere da lei i particolari di questo patto segreto, se esiste. Ce lo racconta o ha paura di qualcosa? La seconda è che si assume, voglio sperare, interamente la responsabilità di questa sua vaghezza. Per quanto riguarda infine la seconda domanda, le consiglio un approccio più autocritico. Da insegnante, sua unica professione, dovrebbe esercitarlo di più. Invece che muovere critiche saccenti ad altri. Si chieda anche quali errori politici i Verdi possono avere commesso prescindendo da un vittimismo di maniera che non serve a nessuno, tanto meno ai militanti Verdi con maggiori esperienza e correttezza di lei.
Lei si avventura, infine e senza salvagente, nella acque tempestose della professione giornalistica ovvero di disciplina, metodo, contenuti e regole che le sono completamente estranei. La invito a rispettare il lavoro altrui se non ha strumenti per criticarlo. Può sempre interloquire con l'avvocato Balzarini. Io chiudo qui e non le replicherò più. La saluto.

Bild des Benutzers Francesco Rosani
Francesco Rosani 16.04.2022, 22:10

Incredulo leggo la Sua risposta. Non mi era mai capitato sotto gli occhi uno scritto talmente pedestre e maldestro, per metà volto a difendere la nobile ed iniziatica professione giornalistica dalla mia opinione di profano (!), per l'altra metà dedicato a chiedermi in cosa consisterebbe il patto Civiche-Svp. Lei veramente non ne ha mai letto? Da giornalista professionista attivo su Merano? Perché vede, chi legge Salto già lo conosce, se ne è discusso...
Per Sua informazione Le allego uno dei tanti link a disposizione. Non occorre che mi ringrazi. Saluti
https://www.pressreader.com/italy/corriere-dellalto-adige/20211127/28164...

Advertisement
Advertisement
Advertisement