City Skyliner
city.vdl.lu
Advertisement
Advertisement
Bolzano

Arriva la torre

Sabato 27 aprile si monta la City Skyliner nella “piccola” piazza Municipio. “Ci starà, nessun disagio” dice Baur. Poi scherza: “Spero non sia un cavallo di Troia”.
Advertisement
Advertisement

Il via libera dato dalla giunta aveva visto il dissenso di due assessori - Maria Laura Lorenzini dei Verdi e Angelo Gennaccaro - e le proteste estese sui social. Il Comune però non si è rimangiato la parola: la torre semovente da 88 metri, la City Skyliner dell’omonima azienda tedesca, già presente in molte città da Vienna a Dresda, arriva presto a Bolzano. Sarà montata sabato 27 aprile, per entrare in funzione il primo maggio (durante un mese e mezzo), nella “piccola” piazza Municipio. Tranquillo il vicesindaco Christoph Baur: “Ci starà, non ci saranno chiusure delle strade e nemmeno disagi ai cittadini”.

I tecnici l’hanno vista e se hanno detto che c’è abbastanza spazio, non vedo problemi. Non ci saranno chiusure delle strade e nemmeno disagi ai cittadini (Christoph Baur)

Piazza Municipio
Piazza Municipio, nel centro storico di Bolzano, dove il 27 aprile verrà montata la City Skyliner alta 88 metri. Foto: Comune Bz

Sarà, tuttavia l’arrivo di una struttura così imponente nel minuto cuore del centro storico di Bolzano ha fatto storcere il naso a tanti. L’amministrazione che ha accolto la richiesta dei privati dopo aver cercato di proporre la collocazione alternativa del Talvera ritiene che lo spazio sia sufficiente. Baur spiega che la torre si eleverà dalla sua base mobile, un grande camion, e non avrà bisogno di particolari aggiunte. Per il montaggio servirà una gru. “Verrà montata sul lato nord della piazza” precisa. 

Christoph Baur
Christoph Baur, vicesindaco di Bolzano, sta facendo le veci del sindaco Renzo Caramaschi che sta per rientrare dopo l’operazione all’anca. Foto: salto.bz

A suo avviso ci sono le condizioni di sicurezza. “I tecnici l’hanno vista e se hanno detto che c’è abbastanza spazio, non vedo problemi. Posso dire che non si creeranno disagi al traffico e al movimento delle persone”. Il vicesindaco si concede una battuta: “Spero non sia un cavallo di Troia, per distruggere la città” dice sorridendo.

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

cityskyliner_luxembourg06.jpg
City Skyliner
01_header_city_skyliner_in_luxemburg.jpg
City Skyliner in Luxemburg
City Skyliner
city.vdl.lu

Kommentar schreiben

Kommentare

Bild des Benutzers Massimo Mollica
Massimo Mollica 02.04.2019, 08:54

Se ne sentiva la mancanza! Scherzi a parte sogno che la mia città possa avere una struttura che accolga i cicloturisti, i quali, fermandosi a Bolzano Bozen, possano riporre i propri mezzi a due ruote in un posto sicuro e quindi ammirare le bellezze del luogo in tranquillità! Una struttura che possa essere sfruttata anche dai pendolari che decidono di spostarsi in bicicletta. La quale, ricordiamolo, è il mezzo del futuro!

Advertisement
Advertisement
Advertisement