Advertisement
Advertisement
Dopoelezioni

Il "selfie" e i suoi derivati

Dal mercimonio alla fantapolitica
Community-Beitrag von Andreas Perugini11.05.2015
Bild des Benutzers Andreas Perugini
Advertisement
  Nella campagna elettorale dei “selfie” e dei suoi derivati (clamoroso quello dello spregiudicato Bonvicini che pulisce muri imbrattati dai no expo spacciato per vero da tutti i media)  un’altra immagine assurda nel suo essere grottesca assume nuovi significati rispetto a quelli iniziali, sagra e parodia del non-sense. Si tratta di questa foto:
 
  Ebbene sì signori, mentre la Sinistra si deve sempre vendere con in brand dell’antifascismo a buon mercato che già stanno sventolando per tentare di essere ripresi sul carrozzone di Spagnolli dopo essere stati clamorosamente scaricati all’ultimo minuto prima delle elezioni, e dopo che Rieder del M5s ha sconfessato la Fortini su una possibile alleanza per il ballottaggio col sindaco uscente (i due non solo hanno idee divergenti sulle alleanze, ma ignorano i principi stessi del movimento grillino che non le contempla affatto) alleanza peraltro impossibile in quanto alleanza sgraditissima all’SVP non meno di quella con gli Ecosociali, ecco che invece la Lega ha presentato un suo candidato sindaco non entrando nell’alleanza di Centrodestra proprio per avere le mani libere in questo esatto momento. L’ipotesi non piace certamente al Pd degli ex comunisti ma piace ai renziani degli ex Dc che, per inciso, hanno stravinto la battaglia interna con gli ex comunisti.  E che dire dello stesso Spagnolli che ha già reclutato l’Artioli e Degasperi?  Considerando infine che il centro non c’è ma è stato smantellato dallo stesso Spagnolli, l’allargamento della maggioranza alla Lega sembrerebbe un’ipotesi tutt’altro che improbabile, con buona pace della Destra che, per corteggiare l’SVP, ha accantonato i temi in difesa della comunità italiana per dedicarsi alla “emergenza” immigrazione/sicurezza anche a Bolzano. Siccome la Lega di Salvini ne è diventata campione, va da sé che agli Italiani dell’Alto Adige importa poco se la Lega Nord ha presentato una mozione per la secessione in Consiglio Regionale.  Secondo me, anche questo, in fondo, ve lo meritate.   
Advertisement
Advertisement

Kommentare

Bild des Benutzers Gabriele Di Luca
Gabriele Di Luca 11.05.2015, 19:22
Beh, più o meno l'ho scritto anch'io. Mi preoccupo.
Advertisement
Advertisement
Advertisement