6/6/2019
Othmar Seehauser
Advertisement
Advertisement
La manifestazione

“Non vogliamo l’elemosina”

Pubblico impiego, in 3mila in piazza per il bis. I sindacati chiedono l’adeguamento degli stipendi al costo della vita. Ma persiste lo scontro con la Provincia.
Di
Ritratto di Sarah Franzosini
Sarah Franzosini06.06.2019
Advertisement
Salto Plus

Cara lettrice, caro lettore,

questo articolo si trova nell’archivio di salto.bz!

Abbonati a salto.bz e ottieni pieno accesso ad un giornalismo affermato e senza peli sulla lingua.

Noi lavoriamo duramente per una società informata e consapevole. Attraverso vari strumenti si cerca di sostenere economicamente questo sforzo. In futuro vogliamo dare maggior valore i nostri contenuti redazionali, e per questo abbiamo introdotto un nuovo salto-standard.

Gli articoli della redazione un mese dopo la pubblicazione si spostano nell’archivio di salto. Dal primo gennaio 2019 l’archivio è accessibile solo dagli abbonati.

Speriamo nella tua comprensione,
Salto.bz

Abbonati

Già abbonato/a? Accedi e leggi!

Noi di salto.bz continuiamo a lavorare sodo anche durante la crisi attuale per fornirvi notizie, analisi e retroscena in modo indipendente e critico. Sostienici e abbonati ora per garantire lunga vita a salto.bz!

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

Corteo 10/04/19
Salto.bz
Corteo 10/04/19
Salto.bz
Corteo 10/04/19
Salto.bz
Advertisement
Ritratto di Hans Hanser
Hans Hanser 7 Giugno, 2019 - 08:38

Waren die Arbeitnehmervertreter der SVP eigentlich auch unter den Demonstranten? Ich meine nicht nur jene, die es in den Landtag geschafft haben, sondern auch die die kandidiert haben bzw. jene, die in den Sozialausschüssen sitzen.

Advertisement
Advertisement
Advertisement