1038878_tisentalbach
Asp
Advertisement
Advertisement
La scoperta

Meno pascoli, meno biodiversità

L’abbandono degli alpeggi e il cambiamento del clima riducono la varietà delle specie anche nei torrenti, dice lo studio Eurac. Scotti: i corsi d’acqua si impoveriscono.
Advertisement
Salto Plus

Cara lettrice, caro lettore,

questo articolo si trova nell’archivio di salto.bz!

Abbonati a salto.bz e ottieni pieno accesso ad un giornalismo affermato e senza peli sulla lingua.

Noi lavoriamo duramente per una società informata e consapevole. Attraverso vari strumenti si cerca di sostenere economicamente questo sforzo. In futuro vogliamo dare maggior valore i nostri contenuti redazionali, e per questo abbiamo introdotto un nuovo salto-standard.

Gli articoli della redazione un mese dopo la pubblicazione si spostano nell’archivio di salto. Dal primo gennaio 2019 l’archivio è accessibile solo dagli abbonati.

Speriamo nella tua comprensione,
Salto.bz

Abbonati

Già abbonato/a? Accedi e leggi!

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

vigne fiori Eurac Research
©Andreas Hilpold
Advertisement
Ritratto di Biodiversität und Naturschutz
Biodiversität und Naturschutz 8 Gennaio, 2020 - 18:20

Das Bachbett im Titelbild schaut alles andere als natürlich aus. Waren wohl vorher ein paar Bagger drin und haben Steine abgeladen.
Gut zu sehen ist, dass eine natürliche Ufervegetation fehlt.

Advertisement
Advertisement
Advertisement