Dominik Paris
Facebook/Paris
Advertisement
Advertisement
Finferli e nuvole

Magic Paris

L’Athesia a Dominik gli ha tolto una bandiera e io, per compensare, vorrei donargli un altro nome.
Colonna di
Ritratto di Fabio Marcotto
Fabio Marcotto09.01.2020
Advertisement

Quando sorride sembra un furetto, con quei dentini sporgenti. E' un simpaticone. Con uno così io ci andrei subito a bere due birre di quelle da 0,5. Secondo me gli piace la Weizen. Deve essere uno che se lo hai come vicino ti aiuta anche a spalare la neve. Mi piacerebbe giocarci in coppia a Watten se mi ricordassi come si fa.

In pista spacca tutto. Non “pennella” né “disegna” le curve. Lascia andare, “molla” gli sci. Sbaglia anche traiettoria, deraglia e derapa. Ma, a trecento metri dal traguardo, è il più veloce.

“Allora Dominik”, gli chiede il cronista italiano, “com'è andata?”

Lui sorride e dice: “non so cosa dire.”

Non prendetevela con gli attuali cronisti italiani, sono migliorati tantissimo. Trent'anni fa ce n'era uno che commentava le vittorie di Maicol Mèier detto Muk.

Dominik lo chiamerei anche Domenico. Anzi, visto che lui alla lingua preferisce il dialetto, Mimmo.

Domme parla ancora meno di Sinner. E quando parla è tutto uno slalom.

In discesa libera è già tra i più forti della storia. Ha raggiunto gente come Michael Walchhofer e ha nel mirino Stephan Eberharter e forse addirittura il mitico Franz Klammer. Suona anche l'heavy metal, cosa che i tre non credo abbiano mai fatto. E tra qualche giorno arriva Kitzbühel!!

In Austria sono tesi come corde di violino. In Tv a Paris gli mettono addirittura i sottotitoli quando rilascia interviste. Fanno finta di non capirlo. E' una gran sfiga che l'Ultental sia rimasto al di là del Resia. Ma con i confini non si sa mai, vedi la Crimea. E allora, i sottotitoli, potrebbero anche toglierglieli.

Io invece vorrei contribuire alla polemica etnica. Innanzitutto perché, come assicura Vettorato, in questo modo non potrei ambire mai più a qualchessia contributo o presidenza alcuna. Via anche solo la tentazione!

E poi per una sorta di nostalgia sciistica e storica. Dei tempi in cui, alla Rai di Roma, il gran Gustav Thoeni lo chiamavano Gustavo e il cugino Roland Rolando.

Ecco, l’Athesia a Dominik gli ha tolto una bandiera e io, per compensare, vorrei donargli un altro nome. Dominik lo chiamerei anche Domenico. Anzi, visto che lui alla lingua preferisce il dialetto, Mimmo.

Mimmo Paris d'Ultental: accidenti se suona bene!!

Il lockdown è finito. La crisi invece no. Ogni abbonamento a salto è un sostegno a un giornalismo indipendente e critico e un aiuto per garantire lunga vita a salto.bz.

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

Dominik Paris
upi
Il cappuccino

Cittadino del mondo?

Dominik Paris
Facebook/Paris
Advertisement
Ritratto di simon tinkhauser
simon tinkhauser 9 Gennaio, 2020 - 18:33

Andrei oltre: Mimmo Parigi...;-)

Ritratto di Hartmuth Staffler
Hartmuth Staffler 9 Gennaio, 2020 - 23:07

Ich finde diese Aufforderung zu einem Besäufnis mit zwei großen Weizen gerade in der derzeitigen Situation für widerlich.

Ritratto di Fabio Marcotto
Fabio Marcotto 10 Gennaio, 2020 - 07:46

L'articolo l'ho scritto prima della tragedia, non credo che mi ubriacherei e comunque non guiderei

Ritratto di Fabio Marcotto
Fabio Marcotto 10 Gennaio, 2020 - 08:19

Ah, poi qui non c'è alcun invito. Cosa legge Lei? Di cosa parla?

Ritratto di 19 amet
19 amet 10 Gennaio, 2020 - 16:23

Cosa vuole? Ci sono tipi che ogni mattina si alzano e fanno colazione con due "Essiggurken" per essere in vena a criticare tutto e tutti.

Ritratto di Fabio Marcotto
Fabio Marcotto 10 Gennaio, 2020 - 19:48

He he, magari con un bianchetto ad elevata acidità...

Ritratto di Sepp Bacher
Sepp Bacher 10 Gennaio, 2020 - 08:32

Ich glaubte, eine bestimmte Ironie herausgehört zu haben!
Oft muss man überspitzen und übertreiben, um andere zum Nachdenken, zum Quer-denken zu animieren.

Ritratto di Andreas gugger
Andreas gugger 10 Gennaio, 2020 - 08:46

Hartmuth, was jetzt wohl deine genossen ohne Alkoholkonsum bei den nächsten Veranstaltungen machen....

Ritratto di Hartmuth Staffler
Hartmuth Staffler 10 Gennaio, 2020 - 09:17

Da ich keine Genossen habe, kann ich diese Frage nicht beantworten.

Ritratto di Manfred Klotz
Manfred Klotz 11 Gennaio, 2020 - 10:03

Manchmal, Herr Staffler, wirft es Sie ganz wüst aus der Bahn.

Advertisement
Advertisement
Advertisement