Monte Specie
IDM/Thomas Grüner
Il Monte Specie sulle Dolomiti di Braies
Advertisement
Advertisement
L'iniziativa

Turismo, l’Alto Adige fa sul serio

La Provincia di Bolzano entra a far parte, come quarta località europea, del network mondiale INSTO dell’ONU sul turismo sostenibile.
Advertisement
Advertisement

Caro lettore, cara lettrice,

quanto è importante per voi un giornalismo indipendente?

Questo articolo si trova nell’archivio di salto.bz, ed è accessibile esclusivamente ad abbonati e sostenitori.
Se deciderete di sostenere salto.bz potrete ricevere più di 5 anni di giornalismo critico!
Non siete ancora in possesso di alcun abbonamento?

Già a partire da un mini-abbonamento di 12 Euro per un anno potrete avere accesso a tutti gli articoli su salto.bz. Scegliete adesso il vostro abbonamento!

Naturalmente saremo felici anche di un contributo più generoso. Le vostre donazioni ci permettono infatti di poter rimanere indipendenti e di sostenere i costi correnti e gli investimenti per il futuro.

Abbonatevi ora!

Se invece avete già sottoscritto un abbonamento a salto.bz ma non disponete di alcun accesso, scriveteci semplicemente a info@salto.bz

Gli articoli redazionali pubblicati su salto.bz e online da più di 6 mesi, sono visibili solo a pagamento. Grazie per il vostro interesse ed il vostro sostegno.

Siete già abbonati a salto.bz? Scriveteci a info@salto.bz

Advertisement

Aggiungi un commento

Ritratto di fr° g
fr° g 12 Ottobre, 2018 - 13:58

an die INSTO:
kümmert euch bitte um die illegale Lärmbelästigung auf den (grödner) passstrassen
um die apfelindustrielandschaften, tapeziert mit hagelschutznetzen
und um die stetig zunehemende verkehrsbelastung
das kann ich aus meiner beobachtungswarte gratis zu eurem projekt beitragen.

Ritratto di Andreas gugger
Andreas gugger 12 Ottobre, 2018 - 14:57

Insta wird das Ergebnis liefern das ihnen die IDM vorgibt.

Advertisement
Advertisement
Advertisement