Lavori al lago di San Valentino alla muta Foto Gianni De Zordo
Gianni De Zordo
Advertisement
Advertisement
Ambiente in pericolo

Devastazione al lago di San Valentino

Scempio ambientale al lago di San Valentino alla Muta (Haidersee) per la costruzione di una nuova strada.
Un contributo della community di Giovanni De Zordo13.09.2021
Ritratto di Giovanni De Zordo
Advertisement

Qualche giorno fa sono stato a San Valentino alla Muta/St. Valentin auf der Haide, per il solito giro attorno al lago che ormai faccio da tempo, almeno una volta all'anno. Come saprete, è un'oasi naturalistica, sia per la fauna acquatica che per l'avifauna presente, ma soprattutto perchè è uno dei pochi laghi dell'Alto Adige ancora quasi incontaminato, esente da insediamenti urbani, almeno in prossimità della riva. Durante il mio giro però ho avuto un'amara sorpresa che mi ha sconvolto: sulla riva sinistra, quella scoscesa e boscosa per intenderci, è in costruzione un albergo/ristorante e purtroppo anche una strada, probabilmente per consentire ai futuri clienti di potervi accedere in macchina! Cosa abbia spinto il sindaco del paese a rilasciare la concessione edilizia sia per l'albergo ma soprattutto per la strada non mi è noto ne riesco a comprenderlo, sta di fatto che il preesistente sentiero (indicato in verde sulla piantina) parallelo alla pista ciclabile (in giallo), sta per essere allargato sino a divenire una strada (indicata in rosso - riga continua e tratteggiata) con devastazione totale della riva e conseguente taglio di numerosi alberi.

Lavori al lago di San Valentino alla muta Foto Gianni De Zordo
Zona interessata dai lavori della nuova strada al lago di San Valentino alla Muta (Haidersee bei St. Valentin auf der Haide) (piantina: Gianni De Zordo)

Per ora sono stati costruiti circa 300 m (tratto 1 - riga rossa continua) ma ne mancano ancora circa 600 m (tratto 2 - riga rossa tratteggiata) per giungere sino al costruendo albergo (nel riquadro rosso), che dista circa 900 m dall'emissario e quando sarà tutto finito, lo scempio sarà totale: 900 m di strada larga 5 m al posto di un sentiero pedonabile.

Lavori al lago di San Valentino alla muta Foto Gianni De Zordo
Lavori per la nuova strada al lago di San Valentino alla Muta (Haidersee bei St. Valentin auf der Haide) (piantina: Gianni De Zordo)

Personalmente ritengo questa azione un atto di violenza senza ritegno, uno sputo contro la natura e soprattutto contro la popolazione che ha a cuore la salvaguardia dell'ambiente e considero il sindaco e tutti coloro che hanno partecipato a questo scempio con iniziative, autorizzazioni ecc. come degli esseri indegni e da rimuovere immediatamente dai loro incarichi. Per quanto mi riguarda, mi sforzerò di divulgare questa notizia dovunque sia possibile farlo e chiedo a tutti coloro che hanno sensibilità per la salvaguardia dell'ambiente, di sostenere questa iniziativa in difesa della natura. Al fine di comprendere meglio la situazione, posto anche alcune foto da cui si può evincere meglio la portata del disastro.

Advertisement
Advertisement
Ritratto di Aaron Pramstrahler
Aaron Pramstrahler 13 Settembre, 2021 - 19:16

Gentile Signor De Zordo,
La prego di informarsi meglio prima di divulgare notizie false.
I lavori in corso sull' sentiero non hanno alcuna connessione con la costruzione del ristorante ma sono dovute all' rinnovo di tubi della centrale elettrica che si trova una centina di metri distante del ristorante.
E solo i proprietari di esso avranno il permesso di raggiungerlo con mezzi motorizzati. I clienti devono accedere a piedi.

Il link del comune di Malles che spiega la causa dei lavori:
https://www.bzgvin.it/de/Fahr-_und_Fussgaengerverbot_auf_dem_Radweg_Vins...

Gentili saluti,
Aaron Pramstrahler

Ritratto di Giovanni De Zordo
Giovanni De Zordo 13 Settembre, 2021 - 21:35

Per cortesia, vada sul mio profilo Facebook (https://www.facebook.com/gianni.dezordo/) e si guardi molto bene TUTTE le foto, qui ce ne sono solo 3 o 4. Anche a lei sembra di vedere una strada in costruzione? Vede dei muri di sostegno in sassi sopra e sotto la strada per sostenere dei transiti pesanti? Oltre alle scavatrici, vede anche un rullo compressore che serve per compattare il terreno prima dell'asfalto? O vede altro? Se vede tutto quello che ho visto io, arriverà alla mia stessa conclusione: stanno costruendo una strada. Punto. Poi si farà anche la stessa domanda che mi sono fatto io e cioè: ma perchè, una volta posati i tubi della centrale elettrica non hanno rifatto il sentiero com'era prima? Perchè non hanno rimesso a posto tutto e invece hanno fatto una strada larga 5 o 6 metri tagliando decine di alberi? Cosa c'è sotto? E quel ristorante in costruzione cosa c'entra? Poi mi dica a quale conclusione (o sospetto...) è arrivato. Grazie per avermi dato l'opportunità di spiegarmi meglio.

Advertisement
Advertisement
Advertisement