Advertisement
Advertisement
CYCLING PANGEA

CYCLING PANGEA ... E UN QUARTO E´ FATTO! Ein Teil der Weltreise ist Geschafft!

Il giro del mondo in bicicletta passando dai poli ... Weltreise mit dem Fahrrad durch die Pole ... All around the world by bicycle trough the poles ...
Un contributo della community di Fabio Volpotti14.01.2016
Ritratto di Fabio Volpotti
Advertisement

Alessandro Da LIo si é preparato per anni; qualcuna delle sue avventure é registrata sul sito personale www.alessandrodalio.com. Nel 2014 la svolta: si é trasferito in Alto Adige ed il suo progetto Cycling Pangea, il sogno di una vita, ha preso forma: fare il giro del mondo in bicicletta, passando dai poli ... Fatti gli ultimi preparativi il 1 maggio del 2015 é partito da Cittá del capo - Sudafrica: nonostante mille difficoltá e la necessitá di tornare a casa per gravi esigenze familiari, ha seguito le tracce della cosidddetta "ultima migrazione umana" percorrendo in bicicletta (la sua amata "Andrea")  l´intero continente africano. Ha dovuto pragmaticamente evitare le zone di guerra in medio oriente ed ha raggiunto casa sua, vicino a Venezia. Ora é di nuovo in viaggio ed ha accettato l´invito del Circolo culturale di Varna: Sabato 16 gennaio dalle 16:30 alle 18:00 festeggerá con amici, conoscenti e sostenitori il traguardo raggiunto del primo quarto del progetto Cycling Pangea e del giro del mondo! Attraverso il sito ufficiale www.cyclingpangea.com é possibile scoprire informazioni e dettagli, sostenere il progetto acquistando chilometri con una donazione e anche contattare direttamente Alessandro attraverso il blog. E´ lui stesso poi che, nelle pause, documenta emozioni, progressi e ... insuccessi. Non aspettatevi un superuomo! Certo, alle spalle di un obiettivo cosí ambizioso c´é una lunga preparazione fisica e mentale, si sono collaboratori validi ed un´organizzazione che va continuamente affinata e, se necessario ... rivoluzionata (cosa avvenuta proprio nelle ultime settimane ...). Alessandro si autodefinisce come "il mouse sul mondo a disposizione di antropologi e studiosi della condizione umana". Nei suoi resoconti di viaggio emerge un bisogno di contatto ed una fiducia negli esseri umani, di qualunque razza e paese, che va oltre l´ottimismo tipico dei viaggiatori solitari ... Insomma per conoscere di persona Alessandro ed eventualmente condividere la sua avventura basta venire a Varna questo sabato; é anche possibile contattarlo ed accompagnarlo in bicicletta nel trasferimento in corso ... fino a Capo Nord? Oltre?

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...


Alessandro Da Lio

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement