Advertisement
Advertisement
burocrazia

Eventi, è caos sulle normative

Sono a rischio diverse manifestazioni da quando i controlli sono passati dalle mani della Provincia a quelle dei Comuni.
Advertisement
Advertisement

Caro lettore, cara lettrice,

quanto è importante per voi un giornalismo indipendente?

Questo articolo si trova nell’archivio di salto.bz, ed è accessibile esclusivamente ad abbonati e sostenitori.
Se deciderete di sostenere salto.bz potrete ricevere più di 5 anni di giornalismo critico!
Non siete ancora in possesso di alcun abbonamento?

Già a partire da un mini-abbonamento di 12 Euro per un anno potrete avere accesso a tutti gli articoli su salto.bz. Scegliete adesso il vostro abbonamento!

Naturalmente saremo felici anche di un contributo più generoso. Le vostre donazioni ci permettono infatti di poter rimanere indipendenti e di sostenere i costi correnti e gli investimenti per il futuro.

Abbonatevi ora!

Se invece avete già sottoscritto un abbonamento a salto.bz ma non disponete di alcun accesso, scriveteci semplicemente a info@salto.bz

Gli articoli redazionali pubblicati su salto.bz e online da più di 6 mesi, sono visibili solo a pagamento. Grazie per il vostro interesse ed il vostro sostegno.

Siete già abbonati a salto.bz? Scriveteci a info@salto.bz

Advertisement

Aggiungi un commento

Ritratto di Sabrina Bussani
Sabrina Bussani 5 Febbraio, 2015 - 09:49
Immagino si tratti di una svista, ma non mi è chiaro di chi è la competenza: nel titolo si dice " i controlli sono di competenza della Provincia e non più dei Comuni" ma più in là nell'articolo leggo "ha spostato le competenze ... dalla Provincia ai Comuni".
Ritratto di Mensch Ärgerdichnicht
Mensch Ärgerdichnicht 5 Febbraio, 2015 - 09:59
si c'è un errore, i controlli sono passati ai comuni,
Ritratto di Sarah Franzosini
Sarah Franzosini 5 Febbraio, 2015 - 10:01
Sì, una svista nel sottotitolo, mi scuso.
Ritratto di Sabrina Bussani
Sabrina Bussani 5 Febbraio, 2015 - 14:15
grazie!!
Advertisement
Advertisement
Advertisement