Advertisement
Advertisement
burocrazia

Eventi, è caos sulle normative

Sono a rischio diverse manifestazioni da quando i controlli sono passati dalle mani della Provincia a quelle dei Comuni.
Di
Ritratto di Sarah Franzosini
Sarah Franzosini05.02.2015
Advertisement
Salto Plus

Cara lettrice, caro lettore,

questo articolo si trova nell’archivio di salto.bz!

Abbonati a salto.bz e ottieni pieno accesso ad un giornalismo affermato e senza peli sulla lingua.

Noi lavoriamo duramente per una società informata e consapevole. Attraverso vari strumenti si cerca di sostenere economicamente questo sforzo. In futuro vogliamo dare maggior valore i nostri contenuti redazionali, e per questo abbiamo introdotto un nuovo salto-standard.

Gli articoli della redazione un mese dopo la pubblicazione si spostano nell’archivio di salto. Dal primo gennaio 2019 l’archivio è accessibile solo dagli abbonati.

Speriamo nella tua comprensione,
Salto.bz

Abbonati

Già abbonato/a? Accedi e leggi!

Noi di salto.bz continuiamo a lavorare sodo anche durante la crisi attuale per fornirvi notizie, analisi e retroscena in modo indipendente e critico. Sostienici e abbonati ora per garantire lunga vita a salto.bz!

Advertisement
Advertisement
Ritratto di Sabrina Bussani
Sabrina Bussani 5 Febbraio, 2015 - 09:49
Immagino si tratti di una svista, ma non mi è chiaro di chi è la competenza: nel titolo si dice " i controlli sono di competenza della Provincia e non più dei Comuni" ma più in là nell'articolo leggo "ha spostato le competenze ... dalla Provincia ai Comuni".
Ritratto di Mensch Ärgerdichnicht
Mensch Ärgerdichnicht 5 Febbraio, 2015 - 09:59
si c'è un errore, i controlli sono passati ai comuni,
Ritratto di Sarah Franzosini
Sarah Franzosini 5 Febbraio, 2015 - 10:01
Sì, una svista nel sottotitolo, mi scuso.
Ritratto di Sabrina Bussani
Sabrina Bussani 5 Febbraio, 2015 - 14:15
grazie!!
Advertisement
Advertisement
Advertisement