Advertisement
Advertisement
L'emergenza dell'8 novembre

Guasto all'inceneritore: ecco i dati

Per la provincia l'inquinamento verificatosi non desta particolare preoccupazione, anche se ci sono stati importanti sforamenti dei valori limite. Decise nuove prescrizioni sulle procedure da adottare in caso di guasti.
Di
Ritratto di Luca Sticcotti
Luca Sticcotti21.11.2013
Advertisement
Salto Plus

Cara lettrice, caro lettore,

questo articolo si trova nell’archivio di salto.bz!

Abbonati a salto.bz e ottieni pieno accesso ad un giornalismo affermato e senza peli sulla lingua.

Noi lavoriamo duramente per una società informata e consapevole. Attraverso vari strumenti si cerca di sostenere economicamente questo sforzo. In futuro vogliamo dare maggior valore i nostri contenuti redazionali, e per questo abbiamo introdotto un nuovo salto-standard.

Gli articoli della redazione un mese dopo la pubblicazione si spostano nell’archivio di salto. Dal primo gennaio 2019 l’archivio è accessibile solo dagli abbonati.

Speriamo nella tua comprensione,
Salto.bz

Abbonati

Già abbonato/a? Accedi e leggi!

Noi di salto.bz continuiamo a lavorare sodo anche durante la crisi attuale per fornirvi notizie, analisi e retroscena in modo indipendente e critico. Sostienici e abbonati ora per garantire lunga vita a salto.bz!

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...


photo by Argante Brancalion

L'incidente del 7 novembre

Guasto all'inceneritore: ferve il dibattito

Advertisement
Ritratto di Sybille Tezzele
Sybille Tezzele 21 Novembre, 2013 - 10:01
Ma sí, cosa stiamo ad agitarci per un po' di mercurio e un po' diossina, e per il fatto di essere stati informati con tantissimo ritardo (a proposito Grazie a Claudio Campedelli per aver scattato le prime foto e aver cosí attirato l'attenzione su questo problema)... casomai ci rimettiamo la salute, ma cosa volete che sia, tanto prima o poi si muore tutti, vero? :/ Purtroppo le previsioni degli ambientalisti si stanno avverando (come peraltro sull'aeroporto e altri esempi). Anche questa cosa folle di aver costruito un inceneritore cosí grande da avere ora il problema di non sapere piú come dargli da mangiare - eh giá, perché noi cittadini, dopo anni e anni di sensibilizzazione ed educazione ambientale, ci stiamo impegnando a ridurre i rifiuti, a riciclare ecc. Un problema, questo! Dovremo tornare a buttare tutto, pur di far funzionare questa meraviglia di inceneritore! Peccato che non possiamo nutrire l'inceneritore con le tante affermazioni assurde fatte da diversi politici su questa questione, ce ne sarebbe una montagna da bruciare...
Advertisement
Advertisement
Advertisement