Matteo Salvini
Il Nordest quotidiano
Advertisement
Advertisement
L'appuntamento

Immancabile Salvini

Il ministro dell’Interno sarà al Festival dell’Economia di Trento per parlare di immigrazione e sicurezza. Atteso anche il responsabile del MEF Giovanni Tria.
Advertisement
Advertisement

Tutto è pronto per il Festival dell’Economia dedicato quest'anno al tema: globalizzazione, nazionalismo e rappresentanza. E all'appello per alzata di mano hanno risposto anche il ministro dell'Interno Matteo Salvini e quello dell'Economia Giovanni Tria.

La manifestazione aprirà i battenti a Roma, per l’anteprima, giovedì 23 maggio presso la sede dell’Associazione della Stampa Estera, dove l’economista Guido Tabellini, già rettore dell’Università Bocconi di Milano, sollecitato dal direttore scientifico del Festival, Tito Boeri e dall’editore Giuseppe Laterza, analizzerà i diversi atteggiamenti culturali dei cittadini europei, a tre giorni dalle elezioni europee. Fra le domande a cui si proverà a rispondere: “La pensano così diversamente i cittadini europei? Sono le differenze nel loro modo di porsi di fronte a temi di interesse comune il vero ostacolo all'integrazione europea? O è piuttosto il nazionalismo delle rappresentanze politiche a bloccare il processo?”. 

 

Festival dell'Economia
L'evento. Oltre 60 le conferenze sul tema globalizzazione, nazionalismo e rappresentanza


Per questa edizione, la quattordicesima, è atteso, come anticipato, anche il ministro dell'Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, il cui intervento è previsto per giovedì 30 maggio alle ore 17, presso il Teatro Sociale di Trento. Tria, in colloquio con Olivier Blanchard, già presidente dell’American Academy of Sciences, coordinato da Ferdinando Giugliano, parlerà di “austerità sostenibile”: Un paese ad alto debito come l’Italia quanto deve essere virtuoso nelle politiche fiscali? Qual è un livello pericoloso del debito pubblico? Cosa può fare un Governo per contrastare la stagnazione economica?

 

Giovanni Tria
Ospite atteso. Confermata a Trento la presenza del responsabile delle politiche economiche del Governo Giovanni Tria

 

All’evento trentino farà tappa anche l’onnipresente ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il suo intervento è in programma per venerdì 31 maggio, alle ore 15, al Teatro al Sociale dove il vicepremier leghista interverrà sul tema “Immigrazione e sicurezza”, introdotto dall’economista Paolo Pinotti (qui il programma dettagliato del Festival).

 

Advertisement

Kommentar schreiben

Advertisement
Advertisement
Advertisement