Werbung
Appalti pubblici

Siamo i migliori

L'economia altoatesina tra grandi aperture e notevoli successi e inutili sentimenti protezionistici.
Werbung

Grande soddisfazione a Bolzano dopo la pubblicazione dei dati sugli appalti pubblici assegnati nel 2016: si tratta di una somma considerevole, 1,186 miliardi di Euro, crescente anno per anno. Un + 17,1% rispetto al 2015. Ma ancora più significativi sono i dati sulla provenienza delle imprese aggiudicatarie di appalti di lavori, di servizi e di forniture: l’82,7% hanno sede legale in provincia di Bolzano. La giunta Provinciale ha annunciato che andrà oltre ed introdurrà nuovi criteri di preferenza per le imprese che adotteranno il Kilometro Zero nelle forniture. Quindi la stragrande maggioranza degli appalti “rimangono qui” e questo testimonia certamente l’alta qualità delle nostre imprese, dei nostri prodotti e l’efficienza dei nostri servizi. Le imprese locali vanno giustamente tutelate. La domanda è se la protezione territoriale sia sempre e comunque la strada giusta per farlo. O se invece non sia prioritario rafforzare quelle caratteristiche competitive necessarie per continuare a vincere anche in una concorrenza aperta. Imprese stimolate da un corretto confronto competitivo e nel benchmark tenderanno a migliorare e produrre benefici per sè e per i consumatori. Del resto la stessa Agenzia provinciale per gli appalti pubblici ci segnala che i ribassi nelle offerte dipendono essenzialmente dal numero dei concorrenti e vanno dal minimo del 2,3% con una sola offerta al 42,9% con 20 offerte. Oltre alla qualità, anche i prezzi contano, per i consumatori e per le imprese.
Siamo i migliori finchè saremo meglio degli altri in qualità/prezzo. Non siamo i migliori perchè “siamo di qui”.
(www.albertostenico.it)

Werbung
Werbung