Waltherpark 22/06/2021
Claudio Campedelli
Advertisement
Advertisement
L'acqua di falda

Il Waltherpark nella falda

La costruzione del centro commerciale Waltherpark ha intercettato la falda acquifera della città di Bolzano.
Community-Beitrag von Claudio Campedelli22.06.2021
Bild des Benutzers Claudio Campedelli
Advertisement

Le associazioni ambientaliste e la società civile della città di Bolzano avevano fortemente criticato la costruzione del centro commerciale Waltherpark di Bolzano.

Gli amministratori pubblici hanno però agevolato in ogni modo la realizzazione del centro commerciale ma contemporaneamente hanno fissato delle prescrizioni a tutela dell'acqua di falda quale bene pubblico di centrale importanza.

Nella Deliberazione della Giunta Provinciale n.1323 del 11/12/2018 si prevede tra l'altro alla prescrizione numero 21 che:

"Lo scavo non deve essere spinto al di sotto di quota 247,10 m.

Per lavori sotto quota 249,50 m deve essere definito un apposito piano di scavo e costruzione che evidenzi in base ai dati storici dei livelli di falda i periodi annuali, nei quali il livello di falda si trova sotto la quota di 246,10 m.

Ciò è volto a garantire che, durante i lavori, la falda sia sempre protetta da uno strato di terreno di almeno 1 metro.

Di conseguenza i lavori di scavo oltre quota 249,50 m e costruzione, inclusa la posa della vasca bianca e il riempimento dello scavo sino alla quota di 249,50 m, possono essere eseguiti solo in questi periodi.

Inoltre deve essere contemplato, visto la notoria rapida crescita della falda in fase di morbida, un margine di sicurezza di un mese.

Qualora, per qualsiasi motivo, queste condizioni non possano essere garantite o si delinei a causa di ritardi la possibilità che esse non possano essere mantenute, deve essere riportata preventivamente una copertura della superficie della falda di almeno 1 metro. A tale scopo il livello di falda deve essere monitorato in continuo con almeno due piezometri in sito e paragonato con il livello di scavo aperto."

Waltherpark 22/06/2021
La costruzione del centro commerciale Waltherpark ha intercettato la falda acquifera della città di Bolzano: foto del 22 giugno 2021

Ora, la costruzione del centro commerciale Waltherpark ha intercettato la falda acquifera di Bolzano.

Le cittadine e i cittadini possono vedere con i propri occhi come è lo stato attuale che probabilmente si aggraverà nelle prossime settimane (i promotori stessi indicano il massimo livello di falda nel mese di luglio-agosto).

Come è possibile che le prescrizioni non sono state utili ad evitare questa importantissima interferenza della falda acquifera? Perché le persone addette al controllo delle prescrizioni non sono intervenute prima del danno?

Sono stati monitorati i pozzi piezometrici? Il geologo responsabile ha valutato la situazione in modo da proteggere la falda che (prescrizione numero 25) possa essere rispettato il severo divieto d'aggottamento della falda?

Claudio Campedelli

 

Advertisement
Advertisement

Kommentare

Bild des Benutzers Hartmuth Staffler
Hartmuth Staffler 23.06.2021, 16:03

Als im Jahr 1912 das Brixner Franz-Josef-Jubiläumskrankenhaus in der Kachlerau gebaut wurde, haben die Projektanten, Architekt Payr und Architekt Baier, zuvor, so wie es vorgeschrieben war, die alten Leute in der Umgebung um ihre Meinung zu dem Projekt befragt. Da manche alten Leute, auch aus Erzählungen ihrer Vorfahren, wussten, dass der Grundwasserspiegel in der Kachlerau machmal erheblich ansteigen konnte, wurde das Projekt geändert und der Keller, bis auch eine bestens isolierte Wanne für den Heizungskeller, höher gelegt, so dass man bis heute kein Problem mit dem Grundwasser hat. Als in den 60er-Jahren des neue Krankenhaus gebaut wurde, hat man die Befragung der alten Leute nicht mehr für notwendig befunden. Man hat es nicht einmal für notwendig befunden, den Baubericht des alten Krankenhauses zu konsultieren, in dem die Grundwasserhöhen präzise angegeben waren. Was interessiert schon einen modernen Architekten die sorgfältige Arbeit eines Vorgängers. Das Ergebnis dieser Überheblichkeit war beeindruckend: Die Baugrube des neuen Krankenhauses ähnelte für Monate mehr einem Freibad als einer Baustelle. Mit enormen Aufwand musste ein Pumpensystem installiert werden, das bis heute dafür sorgt, dass der Keller des Krankenhauses nicht volläuft. Aber das alles wird die Architekten des Benko-Projketes natürlich auch nicht interessieren. Sie wissen es ja besser.

Bild des Benutzers giorgio santoriello
giorgio santoriello 24.06.2021, 10:31

grande lavoro, sgamati in pieno ora la procura cosa farà? Si girerà dall'altro lato come al solito?

Advertisement
Advertisement
Advertisement