Werbung
fuer Eltern

Kindernotfalltraining fuer Eltern

Vorstellung eines Zielprojektes der Basiskinderaerzte in Suedtirol
Werbung

 

 

 

 

 

Molti neogenitori sono senza formazione per essere in grado di salvare i propri figli appena portati a casa dopo la nascita

- un progetto formativo dei Pediatri di Base in Altoadige per migliorare la situazione -

 

 

Malgrado nella Regione Trentino-Altoadige i corsi d’emergenza pediatrica per genitori esistano da quasi 20 anni, si stima che l’ 80% dei genitori non conoscano le manovre salvavita importanti nelle prime settimane e primi mesi di vita: insegnare la prevenzione della morte del lattante ai genitori e’ sicuramente importante.

La vita non e’ esente da rischi e la prevenzione non da’ copertura al 100 %.

 

Lo stesso discorso vale per le manovre di disostruzione di corpi estranei dalle vie aeree da insegnare prima dell’introduzione di cibi solidi (alimentazione complementare).

 

L’offerta di corsi e’ buona e potrebbe essere aumentata, però come raggiungere i neogenitori che per molti motivi validi non hanno potuto seguire un corso prima della nascita’ del figlio?.

Dopo il parto il tempo scarseggia.

Come raggiungere i genitori di quasi 5700 neonati/anno in Sudtirolo (popolazione:528.000 abitanti)?

L’Associazione per la Formazione dei Pediatri di Base dell’Altoadige (AFPA) ha creato un progetto obiettivo per inserire l’insegnamento delle manovre salvavita nei bilanci di salute stratificato per eta’ con brevi interventi videoguidati con accesso pubblico ad una piattaforma digitale per i genitori che include schede informative e video: www.0-18.eu/FLS.html in tedesco e italiano.

Il progetto viene finanziato dall’ Assessorato Sanita’ della Provincia di Bolzano con approvazione dell’Azienda Sanitaria .

Interventi fino alla puberta’ e ripassi frequenti secondo la formula Rolling refresher dei nordamericani sono previsti.

Il progetto obiettivo in questione e’ collegato al progetto obiettivo della prevenzione di incidenti domestici e questi due progetti si rafforzano a vicenda.

Corsi di aggiornamento tipo PBLS/PALS Pediatric Basic e Advanced Life Support ) misure salvavita di base e corso avanzato in pediatria) per i pediatri di base sudtirolesi sono stati realizzati su base volontaria con l’80% di adesione.

I corsi classici di emergenza pediatrica sono stati sostituiti per cause formali e sopratutto per motivi didattici, economici e per questione di tempo con un aggiornamento moderno derivato dalla simulazione pediatrica ad opera di PSRCS Pediatric Simulation Research Collaborative Southtyrol.

Il riferimento mondiale e’ ormai l’IPSS International Pediatric Simulation Society con la quale centri di simulazione del Trentino e Altoadige collaborano attraverso la consociata Netzwerk Kindersimulation insieme il gruppo di ricerca INSPIRE International Network for Simulation-based Pediatric Innovation, Research, and Education a cui fa capo la PSRCS con un centro in Altoadige e uno in Trentino.

Importante per la qualita’ della rete di formazione sono anche le visite di grandi esperti della simulazione d’oltreoceano ai corsi o incontri d’istruttori come Marc Berg (University of Arizona e Direttore di Programma PALS AHA-AAP 2011 nel 2015 al corso PALS a Bressanone e al meeting istruttori in Vallarsa presso l’associazione d’emergenza medica Orsa Maggiore, Aaron Donughe (CHOP Children Hospital Philadelfia) nel 2012 a Merano nonche’ a corsi periferici anche Vinay Nadkarny (co-presidente ILCOR fino al 2016) del CHOP e Adam Cheng del Canada nel 2012.

Anche docenti esperti dello spazio alpino (Svizzera, Germania e Austria) partecipano regolarmente ai Training).

Importante anche l’intervento da parte di ostetriche del consiglio direttivo del collegio ostetriche sudtirolese nell’elaborazione del materiale formativo, offrendo corsi compatti provider e istruttori insieme con la Casa di Famiglia sul Renon nonchè nel proprio ambulatorio ostetrico.

Essenziale informare sulle manovre salvavita del lattante nel periodo perinatale e soprattutto prenatale.

I genitori sentono maggiore sicurezza anche se participano ad un corso solo 3 settimane prima del parto.

Per chi non potesse partecipare ai corsi d’emergenza nonche’agli interventi dei pediatri di base della provincia di Bolzano, l’Accademia Americana di Pediatria (AAP) ha preparato per I genitori un pacchetto didattico con manichino lattante e DVD a basso costo (40-50 €) per lo studio a casa per formare tutta la famiglia per tutte le generazioni nonce I babysitter.

Finora esiste solo in inglese/spagnolo però per seguire il video didattico basta seguire le immagini oppure usare iI video del progetto FLS Family Life Support dal lattante fino ai nonni con procedure salvavita unificate. (Manichino “Minibaby infant cpr anytime del produttore Laerdal – numero articolo 90-1001) (imagine 10)

 

Ulteriori informazioni sul progetto e link verso le istituzioni citate si trovano su www.0-18.eu  

 

 

Bibliografia:

Linee guida internazionali di rianimazione 2015 e documenti di consenso: www.ILCOR.org

Wermter Burkhard in Fegeler, Praxishandbuch der pädiatrischen Grundversorgung, 1.Auflage 2017 © Elsevier GmbH, Urban & Fischer, München, Kap.11, S. 505-519

Ferrando, Alberto, Primo soccorso pediatrico - Cosa sapere, che cosa fare, cosa non fare. Manuale per i genitori, i nonni e tutti coloro che vivono a contatto con i bambini. 1. Auflage 2016 © 2016 Edizioni Lswr

Wermter, Burkhard, Guies RCP 2015: Nadal, olimpíades, revolució o renovació pedagògica?, PEDIATRIA CATALANA 2016 Volum 76, S. 141-144

SRC Swiss Resuscitation Council, algoritmo di rianimazione di base universale (BLS) http://www.resuscitation.ch/fileadmin/user_upload/Algorithmus_2015_italiano.pdf

 

 

Werbung
Werbung

Meistkommentiert

Meistgelesen

Gesellschaft
10
Wirtschaft
5
Kultur
13
Gesellschaft
1
Gesellschaft

Mach mit!

Registrieren oder Anmelden