Advertisement
Advertisement
Alberto Stenico

Manca una via o una piazza della Pace

Anche i nomi delle strade e delle piazze fanno la Storia.
Un contributo della community di Alberto Stenico06.07.2014
Ritratto di Alberto Stenico
Advertisement

A cento anni dall’inizio della Prima Guerra Mondiale, le strade e le piazze di Bolzano così ricordano quell’evento: piazza Vittoria, piazza 4 Novembre, via Cesare Battisti, via Luigi Cadorna, via Armamdo Diaz, via Francesco Baracca, via Damiano Chiesa, via Amedeo di Savoia-Aosta, via Reginaldo Giuliani, via Antonio Locatelli, via Francesco Rismondo, via Aurelio Nicolodi, via Col di Lana.

Dopo cento anni manca ancora una via o una piazza della Pace.

Advertisement
Advertisement
Ritratto di Benno Kusstatscher
Benno Kusstatscher 7 Luglio, 2014 - 09:13
Io invece la chiamerei "Piazza del vivere insieme"
Ritratto di Robert Hochgruber
Robert Hochgruber 7 Luglio, 2014 - 20:29
Friede pace pesc pax shalom salam ist für uns alle dringend wichtig. Dafür sollte ein Zeichen gesetzt werden, gerade 100 Jahre nach einem verheerenden Krieg.
Ritratto di gorgias
gorgias 8 Luglio, 2014 - 05:19
Che senso ha di contraporre a una piazza con un monumento bellicista e sciovinista come il monumento alla vittoria un tale nome asettico e pallido come "Piazza della pace"? Se si vuole contraporre veramente qualcosa a questo massicio è la vera faccia della ideologia la quale rapresenta. Se mai si dovrebbe chiamarlo Piazza Franz Innerhofer
Ritratto di Andrea Terrigno
Andrea Terrigno 10 Luglio, 2014 - 11:54
Piazza dell'Amore non vi piacerebbe? Penso che se avessero fatto il referendum prima invece di cambiare d'ufficio il nome alla piazza, oggi non avremmo più piazza vittoria.
Ritratto di andrew_catalano@alice.it
andrew_catalano@alice.it 10 Luglio, 2014 - 12:20
é evidente che il presupposto necessario é la rimozione del monumento. Ma il fatto che i bolzanini si siano opposti a fare un passo avanti nel processo di de-fascistizzazione della cittá é un fatto grave che indica la non volontá di rielaborare quel passato. La denominazione in piazza della pace avrebbe almeno permesso di aprire il dibattito sulla demolizione del monumento, invece ridenominando in piazza della vittoria, si é causato un congelamento di ogni prospettiva in quella direzione.
Advertisement
Advertisement
Advertisement