Gennaccaro, Caramaschi, Bolzano, Comune, giunta
Comune Bz
Advertisement
Advertisement
Comunali 2020

“L’arroganza di Caramaschi”

Altro che sorrisi, lite al vetriolo tra Gennaccaro e il sindaco dopo l’annuncio della corsa in solitaria. Repetto: si dimetta. L’assessore: ne riparliamo al ballottaggio.
Di
Ritratto di Stefano Voltolini
Stefano Voltolini20.01.2020
Advertisement
Salto Plus

Cara lettrice, caro lettore,

questo articolo si trova nell’archivio di salto.bz!

Abbonati a salto.bz e ottieni pieno accesso ad un giornalismo affermato e senza peli sulla lingua.

Noi lavoriamo duramente per una società informata e consapevole. Attraverso vari strumenti si cerca di sostenere economicamente questo sforzo. In futuro vogliamo dare maggior valore i nostri contenuti redazionali, e per questo abbiamo introdotto un nuovo salto-standard.

Gli articoli della redazione un mese dopo la pubblicazione si spostano nell’archivio di salto. Dal primo gennaio 2019 l’archivio è accessibile solo dagli abbonati.

Speriamo nella tua comprensione,
Salto.bz

Abbonati

Già abbonato/a? Accedi e leggi!

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

Renzo Caramaschi
salto.bz/Arrigoni
Angelo Gennaccaro
Salto.bz
Gennaccaro
Salto.bz
Advertisement
Ritratto di alfred frei
alfred frei 20 Gennaio, 2020 - 16:19

poteva aspettare il giorno dopo le elezioni per dire a Caramaschi: insieme siamo più forti di prima o alla tuà età sarebbe stato meglio ritirarti in tempo utile ....

Ritratto di Massimo Mollica
Massimo Mollica 20 Gennaio, 2020 - 18:17

Quindi la questione è di poltrone! E' tutto chiaro ora.

Advertisement
Advertisement
Advertisement