Lotteria di Natale
WeLoveBz
Advertisement
Advertisement
Bolzano

Il partito unico della Porsche

Difesa bipartisan della lotteria Welovebz in Consiglio comunale. Ramoser: "Ottima iniziativa". Della Ratta: "Niente paletti sui premi, non siamo in Unione sovietica".
Di
Ritratto di Valentino Liberto
Valentino Liberto21.01.2022
Advertisement
Salto Plus

Liebe/r Leser/in,

dieser Artikel befindet sich im salto.archiv!

Abonniere salto.bz und erhalte den vollen Zugang auf etablierten kritischen Journalismus.

Wir arbeiten hart für eine informierte Gesellschaft und müssen diese Leistung finanziell stemmen. Unsere redaktionellen Inhalte wollen wir noch mehr wertschätzen und führen einen neuen Salto-Standard ein.

Redaktionelle Artikel wandern einen Monat nach Veröffentlichung ins salto.archiv. Seit 1.1.2019 ist das Archiv nur mehr unseren Abonnenten zugänglich.

Wir hoffen auf dein Verständnis
Salto.bz

Abo holen

Bereits abonniert? Einfach einloggen!

Ogni abbonamento è un sostegno a un giornalismo indipendente e critico e un aiuto per garantire lunga vita a salto.bz.

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

Advertisement
Ritratto di Cri -
Cri - 21 Gennaio, 2022 - 16:46

Eppure il Sindaco e la Ramoser hanno detto chiaro e tondo che i soldi erano per la comunicazione, c’entrano nulla con i premi. Team k non ha fatto i compiti prima di questa inutile interrogazione, dovrebbero essere un po’ meno impulsivi e cercare di sostenere anche qualche iniziativa…se diventa tutto un no ci rimettono tutti.

Ritratto di Gianguido Piani
Gianguido Piani 21 Gennaio, 2022 - 17:53

Citazione dal regolamento "Il primo premio consiste in una vettura Porsche Macan 2.0, equipaggiamento di serie. La vincita della vettura include i costi di immatricolazione e di messa in strada... Il premio non è cedibile a terzi e la vettura deve essere immatricolata al vincitore prima della consegna."
Si tratta cioe' di una palese discriminazione contro minorenni, persone senza patente o anche quelli come il sottoscritto che rinunciano all'uso dell'auto privata, soprattutto in citta'. Il messaggio e' chiaro: il Comune e' a favore di chi genera CO2 oltre che inquinanti vari e rumore per i propri spostamenti. Per piacere, piantiamola con l'ipocrisia e almeno non raccontiamoci di essere comune "verde", per "Kyoto" e assurdita' simili. Mai che un primo premio sia un impianto fotovoltaico o una riqualificazione energetica di un edificio, eventualmente cedibili ad altri se non se ne ha bisogno in proprio. Il Comune ci ha pensato? Concorso 2022-23?

Ritratto di Martin Koellensperger
Martin Koellensperger 21 Gennaio, 2022 - 18:18

Chi rinuncia all'uso dell'auto privata può anche rinunciare alla Porsche, nessuno è costretto a ritirare il premio.
E chi invece non avesse la patente potrebbe anche vendere il biglietto vincente, sono sicuro chi disposto a pagare una bella somma lo si trova...

Ritratto di Cri -
Cri - 21 Gennaio, 2022 - 21:28

Fare polemica da più soddisfazioni a quanto pare.

Ritratto di Massimo Mollica
Massimo Mollica 21 Gennaio, 2022 - 23:02

Chissà se c'è una tesi scientifica che spieghi tutto questo.

Ritratto di Michele De Luca
Michele De Luca 23 Gennaio, 2022 - 00:33

La discussione mi sembra un po' fuorviante. Chi ha organizzato la lotteria avrebbe potuto (dovuto...) capire che un premio del genere sarebbe stato foriero di polemiche, oltre che piuttosto anacronistico.
In una Provincia in cui della mobilità a zero emissioni (locali) si parla (anche se spesso solo teoricamente) quasi ogni giorno, col budget a disposizione si sarebbe potuto anche scegliere un paio auto elettriche dello stesso gruppo a cui appartiene lo zavaglio di suvvone di Zuffenhausen (o anche tre auto CNG, ma si sa che qui da noi il metano è considerato "brutto, sporco, cattivo e antipatico"). Insomma, come sempre ci si riempie la bocca di mobilità alternativa ma si è fatta una scelta (e come tale va valutata) di "marketing di altri tempi". Forse sarebbe stato bene consultarsi con la "Green Mobility Südtirol-Alto Adige" ma evidentemente nessuno ci ha pensato.
Tra l'altro un mezzo del genere ha costi di mantenimento, che non di rado si sottovalutano molto, mica da ridere fra assicurazione, tassa di possesso, tagliandi e via discorrendo, oltre a far sorridere i benzinai. Non mi meraviglierei se fra qualche mese il suvvone fosse già nel salone dell'usato "fresco" di qualche rivenditore di auto, ma, ovviamente, il vincitore può farne quello che vuole.

Ritratto di m s
m s 23 Gennaio, 2022 - 07:51

So ein Verhalten und so ein Lotteriegewinn sind der beste Beweis, dass all das Gerede um Nachhaltigkeit eine Farce sind. Wie man es allerdings auch an Projekten wie Virgltunnel, Hórtenbergtunnel und insgesamt der Verkehrsplanung gut erkennen kann

Ritratto di Cri -
Cri - 23 Gennaio, 2022 - 11:14

Quanto fumo…quanta polemica per una sponsorizzazione. In America la chiamano “bullshit storm”. Con tutto il rispetto.

Advertisement
Advertisement
Advertisement