pc
Pixabay
Advertisement
Advertisement
Tecnologia

La fine della sostenibilità digitale

Addio Fuss, la scuola italiana torna a Windows. Vettorato: “Scelta di allineamento”. Il paradosso? Il progetto open source era stato premiato a Roma.
Di
Ritratto di Stefano Voltolini
Stefano Voltolini29.11.2019
Advertisement
Salto Plus

Cara lettrice, caro lettore,

questo articolo si trova nell’archivio di salto.bz!

Abbonati a salto.bz e ottieni pieno accesso ad un giornalismo affermato e senza peli sulla lingua.

Noi lavoriamo duramente per una società informata e consapevole. Attraverso vari strumenti si cerca di sostenere economicamente questo sforzo. In futuro vogliamo dare maggior valore i nostri contenuti redazionali, e per questo abbiamo introdotto un nuovo salto-standard.

Gli articoli della redazione un mese dopo la pubblicazione si spostano nell’archivio di salto. Dal primo gennaio 2019 l’archivio è accessibile solo dagli abbonati.

Speriamo nella tua comprensione,
Salto.bz

Abbonati

Già abbonato/a? Accedi e leggi!

Advertisement
Advertisement

Aggiungi un commento

Ritratto di Martin Senoner
Martin Senoner 29 Novembre, 2019 - 14:30

L'ennesimo esempio di esperti lobbisti di microsoft! Bessone e Mattei Vi chiedo di cacciare Vettorato dalla giunta!

Ritratto di Piergiorgio Cemin
Piergiorgio Cemin 29 Novembre, 2019 - 16:17

Leggo con sorpresa e con un senso di ridicolo la notizia. La decisione è stata presa senza che siano stati comunicati i risultati del questionario riguardo al sistema FUSS fatto in fretta e in furia dalla Sovrintendenza su richiesta dell'assessore Vettorato: tutto fatto con un sistema di somministrazione online che permette l'eleborazione immediata dei risultati. Dopo più di un mese dalla conclusione della somministrazione del questionario il Sovrintendente Gullotta ha ancora da comunicare agli insegnanti e alla società i risultati. Sovrintendente, vogliamo o no pubblicare i risultati?

Ritratto di diego maniacco
diego maniacco 29 Novembre, 2019 - 17:34

Signor Vettorato, lei dice: “È un allineamento dei tre sistemi scolastici e dell’apparato amministrativo su un unico sistema”.
L'idea di un allineamento è ottima ma la soluzione può essere differente da quella che Lei prospetta: perchè non portare la scuola tedesca su FUSS, una esperienza ultradecennale positiva, pluripremiata, promossa e sviluppata dalla nostra Provincia con denari pubblici?
Spero vorrà rispondere in modo esaustivo a questa semplice domanda.

Ritratto di anton auer
anton auer 30 Novembre, 2019 - 11:51

"La fine della sostenibilità digitale"? Certamente no, anche di fronte al diniego di dialogo (per ora) da parte dell'Assessore Vettorato. Rimane piu che mai il fatto, che "Economia4.0" e "Lavoro4.0" in provincia di Bolzano richiedono lo sviluppo del progetto FUSS. Invece pare che (per ora) anche l'assessore pensa che dal Lock-In in gabbie digitali nasceranno i talenti che costruiranno il domani: grave errore da correggere.

Ritratto di Diti P.
Diti P. 1 Dicembre, 2019 - 12:47

Questo commento contiene dichiarazioni diffamanti e giustiziabili. È stato rimosso.

Salto Community Management

Netiquette §F1 - Fairness of Fire Power

Netiquette §R3 - Be Respectful

Ritratto di Diti P.
Diti P. 1 Dicembre, 2019 - 19:21

"Allineamento..." Sentire questa parola in ambito scolastico è semplicemente osceno. Se il ruolo della scuola è addestrare piuttosto che formare allora vedo nero per il futuro. E sia ben chiaro che responsabili non saranno solamente i corrotti ai vertici politici e dirigenziali ma anche tutto il mondo della scuola che acconsente tutto questo.

Ritratto di Diti P.
Diti P. 3 Dicembre, 2019 - 09:37

Trovo molto sconcertante che la redazione di Salto si prenda la libertà di bloccare unilateralmente un mio commento, con la "scusa" della netiquette.
Seguendo questo principio si potranno selezionare quali commenti, opinioni, giudizi possono essere espressi e quali no.
Ho tentato di prendere contatto con la redazione, purtroppo invano.
Ad oggi non ho ricevuto ancora nessuna risposta in merito, molto deluso :-(

Netiquette §G1 - General Rules

Netiquette §V1 - Add Value

Ritratto di Salto Community Management
Salto Community Management 3 Dicembre, 2019 - 10:21

La netiquette non è mica una "scusa". È semplicemente un elenco di regole che consideriamo importantissime per tenere l'equilibro fra il diritto di esprimersi liberamente e il diritto di non essere accusati con polemiche fuoriluogo. La invitiamo con cortesia di rileggere i punti §R2, §F2, §G5 e §V1 e di digestirli un po' con autoriflessione.
Infine la preghiamo di non contattare o accusare la nostra redazione per questioni del community management. Se cerca risposta alla sua email (scritta in tono da non rispondere) consigliamo di rileggere ancora una volta §G5. Grazie.
Salto Community Management

Ritratto di Diti P.
Diti P. 3 Dicembre, 2019 - 11:07

Questo commento è stato cancellato.

Salto Community Management.

Netiquette §G1 - General Rules

Netiquette §V1 - Add Value

Ritratto di Diti P.
Diti P. 3 Dicembre, 2019 - 11:19

Questo commento è stato cancellato.

Salto Community Management.

Netiquette §G2 - General Rules

Netiquette §V2 - Add Value

Ritratto di Diti P.
Diti P. 3 Dicembre, 2019 - 11:31

Questo commento è stato cancellato.

§ G5. Salto si riserva espressamente il diritto del proprietario sul portale. Il team non si rende disponibile a dibattiti sull'applicazione della netiquette, né a trattative sulla sua interpretazione.

Salto Community Management.

§G3 - General Rules

Netiquette §V3 - Add Value

Ritratto di Massimo Previdi
Massimo Previdi 3 Dicembre, 2019 - 11:42

"La felicità è data dalla libertà e la libertà dal coraggio".
PERICLE (Tucidide,XLIII,1,4)
Ma è proprio vero che la maggior parte dei docenti e degli studenti della scuola italiana preferiscono diventare schiavi di Micro$oft ?
I docenti e gli studenti della scuola italiana stanno ancora aspettando i risultati del sondaggio fatto in fretta e furia dalla Sovrintendenza su richiesta dell'assessore Vettorato.

Ritratto di Massimo Previdi
Massimo Previdi 4 Dicembre, 2019 - 09:11

Aggiungo altre informazioni datate, ma purtroppo sempre molto attuali:
https://www.techeconomy2030.it/2017/05/26/microsoft-dipendenza-colpisce-...

Ritratto di gorgias
gorgias 3 Dicembre, 2019 - 11:42

Ich finde es einen Skandal wie die öffentliche Verwaltung sich von Microsoft um den Finger wickeln lässt. Natürlich hat man den Vorteil, dass man, wenn etwas nicht geht Microsoft etwas in die Schuhe schieben kann und man nicht so viele kompetente Informatiker in der öffentlichen Verwaltung braucht.
Kein Wunder, dass vieles nicht wirklich läuft wenn die miesten in der Verwaltung den Computer als bessere Schreibmaschine mit Emailfunktion reduziert.

Ritratto di Christoph Franceschini
Christoph Franceschini 3 Dicembre, 2019 - 12:03

Sehr geehrter Herr Pescoller, weil Sie auf eine Antwort der Redaktion bestehen:

Der Unterfertigte ist als Direktor und Chefredakteur von salto.bz für die Inhalte, die auf dieser Online-Plattform erscheinen, presserechtlich verantwortlich. Das heißt - mit gewissen Abstrichen - auch für die Inhalte der Kommentare.
Vor allem dann, wenn sie augenscheinlich ehrenrührige und strafrechtliche relevante Aussagen enthalten.
Wie Sie genau wissen, habe ich bereits einmal Besuch der Postpolizei aufgrund eines Kommentars von Ihnen bekommen.
Ich möchte uns (und auch Ihnen) ersparen, dass sich diese folgenreiche Amtshandlung wiederholt.

Ritratto di Diti P.
Diti P. 3 Dicembre, 2019 - 12:13

Gentile signor Chrisoph Franceschini,

posso capire la sua posizione, ma se i dirigenti, professionista e ditta di cui si parla ritiene che si tratti di diffamazione, mi può querelare, e risolviamo la cosa in tribunale.
Ma non trovo giusto che un giornale come Salto, blocchi i miei commenti a priori.
Da ingegnere informatico reputo sia mia diritto nonche dovere da cittadino esprimere liberamente il mio giudizio nonche perplessità nei confronti della gesstione scandalosa dell'informatica in AA.

Ritratto di Diti P.
Diti P. 3 Dicembre, 2019 - 12:34

ovviamente intendevo scrivere:
"mi possono querelare" riferito ai dirigenti informatica, non certo a Lei Direttore di cui ho molta stima!!!

Ritratto di gorgias
gorgias 3 Dicembre, 2019 - 13:25

Perchè non apre un blog su wordpress. Li potrà esprimere le sue opinioni e le persone interessante potranno leggerle e aggiungere i loro commenti.
Ovviamente questo non è il posto addatto per questo. In quanto schettico come viene gestita la parte informatica da parte della pab mi interesserebbero le sue opinioni.

Ritratto di Diti P.
Diti P. 4 Dicembre, 2019 - 08:20

In effetti non sarebbe una cattiva idea. Ci penso, grazie del suggerimento.

Ritratto di Martin Senoner
Martin Senoner 3 Dicembre, 2019 - 12:15

Die Polizei müsste ermitteln, welchen unerlaubten Einfluss Lobbyisten auf die Informatikentscheidungen ausüben und die Postpolizei müsste nachprüfen, welche persönlichen oder sensiblen Daten über die Cloud von Microsoft dieser zur Verfügung gestellt werden!

Ritratto di Servus Leute
Servus Leute 3 Dicembre, 2019 - 12:39

mag sein, aber ein Portal hat das Recht und auch die Pflicht, verleumderische Kommentare zu löschen (oder auch zu unterbinden).

Ritratto di Martin Senoner
Martin Senoner 3 Dicembre, 2019 - 12:50

Ich kenne den gelöschten Komentar!

Advertisement
Advertisement
Advertisement