Il Parlamento UE
Europarlamento
Il Parlamento UE
Advertisement
Advertisement
salto.europe

L'internazionale anti-Europa che avanza

Uno spettro si aggira per l'Europa: si chiama sovranismo. L'amicizia fra Salvini e Putin, la Meloni dai repubblicani Usa: ecco cosa si muove in attesa del voto di maggio.
Advertisement
Advertisement
Salto Plus

Liebe/r Leser/in,

dieser Artikel befindet sich im salto.archiv!

Abonniere salto.bz und erhalte den vollen Zugang auf etablierten kritischen Journalismus.

Wir arbeiten hart für eine informierte Gesellschaft und müssen diese Leistung finanziell stemmen. Unsere redaktionellen Inhalte wollen wir noch mehr wertschätzen und führen einen neuen Salto-Standard ein.

Redaktionelle Artikel wandern einen Monat nach Veröffentlichung ins salto.archiv. Seit 1.1.2019 ist das Archiv nur mehr unseren Abonnenten zugänglich.

Wir hoffen auf dein Verständnis
Salto.bz

Abo holen

Bereits abonniert? Einfach einloggen!

Advertisement

Kommentar schreiben

Kommentare

Bild des Benutzers Karl Trojer
Karl Trojer 12.03.2019, 17:07

La prima colazione, il pranzo, la cena dei sovranisti sono :
- il caos delle idee
- la culura delle paure
- il distorgimento delle verità...
i loro idoli sono tipi come Trump ed alcuni esponenti delle destre europee, usurpatori delle svraiate pubblicità e populisti onnipresenti nei media....
La Unione Europea ha tanti difetti, ma molti più pregi, ed è uno staordinario progetto di pace che non va tradito ! Occorre concentrarsi su pochi ma essenziali valori europei come il rispetto reciproco e l´apprezzamento delle diversità. Vanno meglio sviluppati la logica delle sussidiarietà, la solidarietà sociale, la comune politica estera, la difesa da aggressioni esterne (non per ultimo dalla prepotenza delle speculazioni finanziarie), e una decisa salvaguardia del clima ! La UE va trasformata in una federazione di Stati che sono disposti a cedere la loro sovranità sui temi anzi citati al parlamento e governo federale. Se la UE si deve sottomettere alle sovranità degli Stati, essa perderà se stessa e in trent´anni saranno i cinesi o altre forze globali a imporrci chi siamo e come dobbiamo agire....

Advertisement
Advertisement
Advertisement