Caramaschi, Renzo
Salto.bz
Advertisement
Advertisement
Mobilità

“Prima il metrobus dei pedaggi”

Ticket d’ingresso extrema ratio. Caramaschi rilancia la card per far venire i turisti a Bolzano con i mezzi pubblici: a giugno vedrà Alfreider e i sindaci dell’Oltradige.
Advertisement
Advertisement

Un incontro il 19 giugno con l’assessore Alfreider, i sindaci di Appiano e Caldaro e le Agenzie di soggiorno dei territori coinvolti. Per riprendere, stavolta in modo risolutivo, l’idea della card destinata ai turisti: un pacchetto che invogli i visitatori a raggiungere il centro di Bolzano con i mezzi pubblici, soprattutto nelle giornate di pioggia, quando la città rischia di bloccarsi. È il progetto da tempo caldeggiato da Renzo Caramaschi, che ora - dopo l’ok in giunta del Piano urbano per la mobilità sostenibile - rilancia l’iniziativa. Senza ritirare la proposta del ticket d’ingresso alle auto dei non residenti contenuta nel Pums.

 

Il sindaco ci riprova

 

“Introdurre il ticket chiaramente non è cosa di da domani” premette il primo cittadino del capoluogo, che rimanda l’introduzione del pedaggio ad uno scenario nel quale saranno completati i passi e le opere per la mobilità alternativa. “Come ho già detto - prosegue -, ne parleremo quando ci saranno tutte le condizioni, quando sarà pronta l’alternativa del mezzo pubblico. Ma nelle giornate di pioggia essere intasati dai turisti non è certo la soluzione più intelligente”. 

Il ticket chiaramente non è cosa di domani. Ne parleremo quando sarà pronta l’alternativa del mezzo pubblico. Ma essere intasati dai turisti nelle giornate di pioggia non è certo intelligente

 

Metrobus
Dall’Oltradige a Bolzano: l’Express 131 sulle corsie preferenziali in viale Druso. È la linea che i sindaci vorrebbero potenziare anche invogliando i turisti. Foto: Comune Bz

 

Caramaschi riprende il progetto di cui aveva discusso, nell’ottobre 2018, con i sindaci e i rappresentanti delle aziende di soggiorno, incluso Termeno. Partendo dalla necessità di combattere le emissioni inquinanti - lo stop degli eurodiesel 3 a fasce orarie entrerà in vigore a luglio - i presenti avevano ribadito l’esigenza di sviluppare il trasporto pubblico. Sia nelle linee esistenti (il metrobus, ovvero l’Express 131 Caldano-Bolzano) che in quelle future, vedi il collegamento tra il centro intermodale previsto a Ponte Adige e la zona industriale. E riguardo alla modalità per intercettare i numerosi turisti dell’Oltradige (1,3 milioni di pernottamenti l’anno) era stata presa in considerazione l’idea del ticket per la città al prezzo quasi simbolico di 65 centesimi.

Il biglietto scontato proposto dalle aziende di soggiorno di Caldaro, Appiano e Termeno consente ai visitatori di spostarsi in modo più veloce, godendosi la città invece che rimanere bloccati

 

Incontro il 19 giugno

 

“Come ho sempre proposto - aggiorna la discussione il sindaco di Bolzano -, il biglietto scontato proposto dalle aziende di soggiorno consente ai visitatori di spostarsi in modo più sicuro, più veloce. Possono godersi meglio la città, piuttosto che rimanere fermi in colonna contribuendo ad inquinarla”.

L’incontro è fissato per il 19 giugno. “Insieme ai rappresentanti dei Comuni troveremo una soluzione, è possibile visto che viene adottata già dalla val Sarentino e dalle città europee. Lo scopo - conclude - è evitare l’intasamento del traffico in città, lasciandola libera a chi deve utilizzarla per lavoro”.

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

Pums sindaco Renzo Caramaschi Comune Bolzano
Comune Bz
Bianchi, Christian
Domus bauexpert

Kommentar schreiben

Kommentare

Bild des Benutzers Hermann Trebo
Hermann Trebo 21.05.2019, 10:45

Ein überfälliger und guter Vorschlag - und welcher mit dem verstärkten Einsatz der bereits bestehenden öffentlichen Verkehrsdienste schon jetzt durführbar ist - und gleichzeitig weniger kostet als neu geplante und teuere Verkehrsinfrastrukturen .

Bild des Benutzers Martin Aufderklamm
Martin Aufderklamm 21.05.2019, 10:46

Tutto bello, ma prima dei turisti nei giorni di pioggia pensiamo ai pendolari nei giorni di pioggia e non.
Subito una seconda linea metrobus Oltradige - Zona industriale - Piani Bolzano.

E magari fermate che non siano da terzo mondo, vedi quella davanti all Ex Fiat, quando piove le macchine ti lavano. W la pioggia!

Advertisement
Advertisement
Advertisement