dsc_0506.jpg
Comune Bz
Advertisement
Advertisement
Mobilità

Metrobus, l’ultimo tratto

Lunedì 21 in giunta il progetto delle corsie preferenziali da via Palermo a piazza Adriano. Lavori nel 2019, ma viale Druso sarà completato solo nell’estate 2020.
Advertisement
Advertisement

Rush finale per i lavori del metrobus, il progetto pensato per rendere più veloce il passaggio della linea di autobus tra Caldaro e Bolzano (131 Oltradige express ) attraverso le linee preferenziali, che tanto hanno fatto discutere in città. Lunedì prossimo approderà sul tavolo della giunta comunale di Bolzano il disegno esecutivo per l’ultimo tratto della sistemazione di viale Druso, quello fra via Palermo e piazza Adriano, del valore di un milione di euro. Il cantiere dell’intera opera, calcolano in Comune, potrà così essere completato nell’estate 2020.

 

img_6644.jpg
Uno dei tratti del progetto Metrobus completati in viale Druso a Bolzano. Non sono mancate le polemiche per i ritardi causati al traffico privato dalle corsie preferenziali, ma il Comune assieme alla Provincia non ha fatto retromarcia. Foto: Comune di Bolzano

 

Il metrobus è quindi in dirittura d’arrivo, almeno stando ai progetti esecutivi, dopo le diverse tappe realizzative e i lotti conclusi. La curiosità che riguarda l’opera avviata nel 2015 per potenziare il trasporto pubblico diretto a Bolzano e ridurre l’impatto del traffico privato è che l’ultimo tratto delle corsie preferenziali sarà realizzato prima del penultimo. In quest’ultimo caso si tratta del percorso situato tra via Sorrento e via Palermo, licenziato a livello di progetto dalla giunta Caramaschi a dicembre. 

All’interno dell’amministrazione si calcola che se la Provincia assegnerà in fretta il contributo del 70% sull’intera spesa di un milione il cantiere potrà essere avviato e concluso nel corso del 2019. Invece per la parte di via Sorrento-via Palermo, dal costo di 1,6 milioni, si prevedono nove mesi necessari all’esproprio e quindi un avvio dei lavori collocato alla fine dell’anno oppure all’inizio del 2020. 

 

dsc_2221-1.jpg
Lavori nel 2017 in viale Druso per la realizzazione delle corsie preferenziali riservate al trasporto pubblico della linea su gomma Caldaro-Bolzano (il bus 131 Oltradige express). Foto: Comune di Bolzano

 

Ecco perché l’intera sistemazione di viale Druso con la sede della carreggiata riservata al trasporto pubblico dovrebbe concludersi nell’estate dell’anno prossimo. Pensare che nel maggio del 2013, in uno slancio di ottimismo durante la presentazione del progetto, l’allora assessore alla mobilità Thomas Widmann (ora in procinto di tornare in giunta) disse che sarebbe stato pronto “entro due, al massimo tre anni”. 

Quantomeno la stima recente potrebbe essere quella giusta. Riguardo ai costi, la spesa per le tratte interne al territorio di Bolzano è di 9-10 milioni di euro.

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

metrobus
mobilitypress
Metrobus
Comune di Bolzano
Metrobus
Comune di Bolzano

Kommentar schreiben

Advertisement
Advertisement
Advertisement