semaforo
Pixabay
Advertisement
Advertisement
Bolzano

Il grande fratello ai semafori

Dal 20 gennaio scatta la videosorveglianza per “beccare” chi passa con il rosso. Il sistema in cinque punti critici, da piazza Mazzini a via Druso. Tolleranza sul giallo.
Di
Ritratto di Stefano Voltolini
Stefano Voltolini17.01.2020
Advertisement
Salto Plus

Cara lettrice, caro lettore,

questo articolo si trova nell’archivio di salto.bz!

Abbonati a salto.bz e ottieni pieno accesso ad un giornalismo affermato e senza peli sulla lingua.

Noi lavoriamo duramente per una società informata e consapevole. Attraverso vari strumenti si cerca di sostenere economicamente questo sforzo. In futuro vogliamo dare maggior valore i nostri contenuti redazionali, e per questo abbiamo introdotto un nuovo salto-standard.

Gli articoli della redazione un mese dopo la pubblicazione si spostano nell’archivio di salto. Dal primo gennaio 2019 l’archivio è accessibile solo dagli abbonati.

Speriamo nella tua comprensione,
Salto.bz

Abbonati

Già abbonato/a? Accedi e leggi!

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

renzo-caramaschi.jpg
sss
corso Libertà, Bolzano
Suedtirol Foto/Othmar Seehauser
Advertisement
Ritratto di Massimo Mollica
Massimo Mollica 17 Gennaio, 2020 - 08:53

Se poi si potesse fare come in Austria o germania dove il verde lampeggia prima del giallo sarebbe ottimo. Comunque porto all'attenzione del lettore come tale tecnologia, presnetata come una novità, in realtà rappresenti una cosa che appartiene a una vecchia concezione. Oggi abbiamo la tecnologia epr rndere smart ogni lampione o punto alimenato a energia. E per smart intendo non solo che riesca a ricnoscere una targa ma anche a misurare la qualità dell'aria o ancora a riconoscere un eventuale aggressione, tramite algoritmi e lerans machine. Provate a pensare se avviene un incidente ed è il semaforo a capirlo e a dare instantanea comunicazione al 112 indicando svolgimento e situazione attuale. Questo è il futuro a cui bisogna tendere. Non un sistema che ti fa le multe e basta.

Advertisement
Advertisement
Advertisement