Wheel
Pixabay
Advertisement
Advertisement
Christkindlmarkt

Natale con la ruota panoramica

La giostra nel parco della stazione “è la novità più accattivante” per i mercatini 2018 a Bolzano. Della Ratta svela i dettagli, Pavan frena: “Prematuro parlarne”.
Di
Ritratto di Stefano Voltolini
Stefano Voltolini18.09.2018
Advertisement
Salto Plus

Cara lettrice, caro lettore,

questo articolo si trova nell’archivio di salto.bz!

Abbonati a salto.bz e ottieni pieno accesso ad un giornalismo affermato e senza peli sulla lingua.

Noi lavoriamo duramente per una società informata e consapevole. Attraverso vari strumenti si cerca di sostenere economicamente questo sforzo. In futuro vogliamo dare maggior valore i nostri contenuti redazionali, e per questo abbiamo introdotto un nuovo salto-standard.

Gli articoli della redazione un mese dopo la pubblicazione si spostano nell’archivio di salto. Dal primo gennaio 2019 l’archivio è accessibile solo dagli abbonati.

Speriamo nella tua comprensione,
Salto.bz

Abbonati

Già abbonato/a? Accedi e leggi!

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...

Mercatini
Suedtirolfoto.com/Othmar Seehauser
mercatino a Bolzano
Südtirolfoto/Othmar Seehauser
Advertisement

Un plauso al Sindaco Caramaschi per la decisione "tecnica" e culturale di negare l'installazione della ruota panoramica. Ci saremmo ritrovati con i mercatini "tirolesi" a Rimini e la brutta copia romagnola (secondo me non sta bene neppure a là, al massimo ad Atlantic City, città senza storia) piantata come un corpo estraneo nella città bolzanina. Speriamo che la questione si chiuda qui anche per i prossimi anni. Di questi "tumori" generati dal modello statunitense dovremmo farne a meno sempre più recuperando appieno le nostre millenarie tradizioni. Ci saranno sempre bimbi che si entusiasmano per carruba e mandarini.

Ritratto di Maximi Richard
Maximi Richard 8 Dicembre, 2018 - 12:46

Primo mercatino = 1990 = tradizione millenaria.

Advertisement
Advertisement
Advertisement