Werbung
Bild des Benutzers Alberto Stenico

www.albertostenico.it
Sono nato a Bolzano nel 1949, in una famiglia operaia con 5 figli. Mi sono diplomato nel 1968, ho lavorato come tecnico presso imprese di costruzioni, anche fuori provincia. Ho vissuto in prima persona ed ho apprezzato i valori insiti nell'agire imprenditoriale, ma ho anche rilevato i ritardi e le carenze del rapporto tra impresa e dipendenti. Da qui la mia scelta di operare nel sindacato, la Cgil/Agb, sforzandomi di rafforzare il ruolo e la posizione dei lavoratori nell'azienda. Mi sono impegnato per l'unità sindacale, fondando la federazione unitaria delle costruzioni FLC. Sono stato amministratore della Cassa Edile di Bolzano e co-fondatore del Centro Casa. Ho sempre perseguito l'obiettivo della conoscenza reciproca e del dialogo tra i gruppi linguistici sia nel mio sindacato interetnico, sia nel tessere nuovi rapporti con realtà austriache,germaniche ed europee.
All'età di quarant'anni ho deciso di cambiare e di cimentarmi nel mondo della Cooperazione, convinto come sono che Essa abbia un ruolo fondamentale nello sviluppo economico e nella coesione sociale.
Ho contribuito, assieme a tante cooperatrici e cooperatori, a far diventare la Lega Provinciale delle Cooperative di Bolzano una realtà importante, plurietnica, proiettata verso il futuro.
Nel mondo associativo mi sono impegnato sul tema della convivenza e della sussidiarietà: Forum Democratico, Manifesto 2019, Associazione Museion, mutualità volontaria.

|
Passato/presente

Sono un disfattista toponomastico

Toponomastica, oggi come allora?
18.02.2017
|
Tunnel del Brennero

Paesi senza nome

Nel cantiere del tunnel del Brennero sono impegnate centinaia di persone. Sono gli abitanti di un nuovo paese altoatesino
11.02.2017
|
Pubblico Privato

È così che funziona

Bene Pubblico =Ente Pubblico=Partito. Deve proprio funzionare così? Nella nostra storia locale ci sono numerosi esempi che dimostrano il contrario.
08.02.2017
|
Toponomastica

Una bagattella

La toponomastica è importante per l'identità di un territorio e della sua comunità locale. Definirla di comune accordo è un grande contributo alla convivenza.
05.02.2017
|
il disagio italiano

Il combinato disposto

Quando la proporzionale etnica incontra la lottizzazione partitica.
26.01.2017
fresa della Protezione civile altoatesina
USP/Corpo permanente vigili del fuoco
|
Calamità naturali

Protezione civile: teniamocela stretta

I cambi climatici e la frequenza delle calamità naturali, ripropongono il tema della protezione civile e dei suoi modelli organizzativi. Come il nostro regionale.
24.01.2017
|
Acqua minerale

600 Euro al mese

L'acqua, bene comune?
11.01.2017
|
Autonomia dinamica.

Il Terzo Statuto? Si scrive a Roma.

Aggiornamento dell'Autonomia: a Bolzano "se ne parla", a Roma si decide.
08.01.2017
|
Voucher

"Pezo el tacon del buso"

Quando i rimedi rischiano di essere peggio del male.
04.01.2017
|
Alto Adige/Südtirol

Nebeneinander

Una provincia, diverse comunità.
03.01.2017