Advertisement
Advertisement
Schritt weiter

Bozen soll auch einmal "Ja" sagen

"Es reicht mit dem Nein zur mehrsprachigen Schule", fordert Paolo Campostrini. Bozen als Modell für Fortschritt und Modernisierung, nicht nur bei Urbanistik-Projekten.
Advertisement
Salto Plus

Cara lettrice, caro lettore,

questo articolo si trova nell’archivio di salto.bz!

Abbonati a salto.bz e ottieni pieno accesso ad un giornalismo affermato e senza peli sulla lingua.

Noi lavoriamo duramente per una società informata e consapevole. Attraverso vari strumenti si cerca di sostenere economicamente questo sforzo. In futuro vogliamo dare maggior valore i nostri contenuti redazionali, e per questo abbiamo introdotto un nuovo salto-standard.

Gli articoli della redazione un mese dopo la pubblicazione si spostano nell’archivio di salto. Dal primo gennaio 2019 l’archivio è accessibile solo dagli abbonati.

Speriamo nella tua comprensione,
Salto.bz

Abbonati

Già abbonato/a? Accedi e leggi!

Advertisement

Weitere Artikel zum Thema...


Plurilinguismo in Alto Adige

Advertisement

Aggiungi un commento

Ritratto di Mensch Ärgerdichnicht
Mensch Ärgerdichnicht 10 Agosto, 2015 - 12:29
Mal davon abgesehen ob man für oder gegen einer Mischmasch-Schule ist, kann das wirklich die Stadt Bozen bzw. jede Gemeinde für sich entscheiden?
Ritratto di Maria Teresa Fortini
Maria Teresa Fortini 10 Agosto, 2015 - 13:11
Una spallata, alla rigida interpretazione dello statuto in tema bilinguismo, la darebbe la realizzazione di una facoltà di lingue e mediazione interlinguistica all' UNIBZ . E la sede ideale, secondo me, sarebbe l'edificio delle Ex Pascoli ristrutturato, una ex scuola che scuola dovrebbe rimanere. Una facoltà di lingue in quartiere, in un edificio storico che ha visto generazioni di studenti, sarebbe un vero e nuovo segnale di cambiamento. Durnwalder non la volle la facoltà di lingue, come pure non è ammessa la tutela architettonica per l'architettura razionalista, superare due scogli con un progetto culturale-educativo non sarebbe un bel sogno da realizzare?
Advertisement
Advertisement
Advertisement