Piano grandi opere
USP
Advertisement
Advertisement
Mobilità

Bolzano revolution

C’è l’accordo tra Provincia, Comune e Autobrennero per le grandi opere nel capoluogo e dintorni. Un piano da oltre 1 miliardo di euro e 12 anni per realizzarlo.
Di
Ritratto di Sarah Franzosini
Sarah Franzosini18.09.2018
Advertisement
Salto Plus

Cara lettrice, caro lettore,

questo articolo si trova nell’archivio di salto.bz!

Abbonati a salto.bz e ottieni pieno accesso ad un giornalismo affermato e senza peli sulla lingua.

Noi lavoriamo duramente per una società informata e consapevole. Attraverso vari strumenti si cerca di sostenere economicamente questo sforzo. In futuro vogliamo dare maggior valore i nostri contenuti redazionali, e per questo abbiamo introdotto un nuovo salto-standard.

Gli articoli della redazione un mese dopo la pubblicazione si spostano nell’archivio di salto. Dal primo gennaio 2019 l’archivio è accessibile solo dagli abbonati.

Speriamo nella tua comprensione,
Salto.bz

Abbonati

Già abbonato/a? Accedi e leggi!

Advertisement
Advertisement
Ritratto di Massimo Mollica
Massimo Mollica 18 Settembre, 2018 - 18:44

Speriamo bene! Incrocio le dita!!!

Ritratto di Winfried Theil
Winfried Theil 19 Settembre, 2018 - 20:00

Einige Vorhaben wurden bereits in den Bürgerversammlungen über den nachhaltigen Stadtverkehrsplan PUMS vorgestellt. Auswirkungen auf die Stadtentwicklung wurden dabei offensichtlich ausgeblendet. Beispielsweise werden die Haltestellen der neuen Tramlinie in der Drususstraße die Grundstückspreise im angrenzenden Grünkeil gewaltig anheizen. Gibt es hier vielleicht schon ein Stadterweiterungsszenario oder hinkt die Bozner Urbanistikpolitik wieder nur einer marktorientierten Stadtentwicklung ohne jeglicher Definition von öffentlichen Räumen nach?

Ritratto di 19 amet
19 amet 19 Settembre, 2018 - 22:54

Che bello questo libro dei sogni dei politici. Vedo anche che vengono prospettati tempi di realizzione di 12 anni. Conoscendo i tempi biblici della pubblica aministrazione penso che ne io ne i firmatari dei fogli saranno ancora interessati quando queste opere verranno inaugurate, probabilmente li potremo ammirare solo dalla nuvola 7.

Advertisement
Advertisement
Advertisement